Tech | Articoli

Come proteggere i bambini da Internet

14 Febbraio 2019


Come proteggere i bambini da Internet

> Tech Pubblicato il 14 Febbraio 2019



In questa guida ti faremo vedere come si attiva il Parental Control su PC, Smartphone e Console in modo da tutelare tuo figlio dalle insidie della grande Rete

Una cosa è certa: notebook, smartphone, tablet e console di gioco sono i dispositivi tecnologici preferiti dai nostri bambini. Proprio per questo motivo bisogna intervenire tempestivamente e in maniera opportuna per proteggerli dai pericoli che possono derivare da un uso sbagliato di questi “giocattoli” digitali. Ti stai chiedendo cosa puoi fare anche se non sei un esperto di tecnologia? Tranquillo, leggi con attenzione i punti riportati in questa guida: al termine saprai come attivare il Parental Control su PC, Smartphone e Console così da tutelare tuo figlio dalla visione di contenuti a lui non adatti.

Attivare la Protezione Bambini in Windows 10

Il tuo bambino usa un Computer con Windows installato? Se vuoi proteggerlo dalle insidie della Rete apri Opzioni famiglia dal menu Start e scegli il comando Visualizza impostazioni della famiglia. Verrai indirizzato sul sito Microsoft: accedi alla sezione e clicca Creare un gruppo di account della famiglia. Come ultima operazione dovrai inserire o creare un account Microsoft del piccolo utente, così da poter impostare dei limiti di tempo o di contenuti e monitorare le sue attività. Importante: le impostazioni si applicano a tutti i dispositivi su cui si accede con il proprio account Microsoft.
windows-famiglia.jpg

Impostare un Account Bambino su PlayStation 4

Se tuo figlio usa la console di casa Sony per giocare, assicurati che può utilizzare soltanto i titoli e le funzioni più appropriate.
Avvia la PS4 e accedi con il tuo account (quello impostato come Amministratore). Vai in Impostazioni > Filtro contenuti > Gestione famiglia. Se necessario conferma l’accesso con la tua password, seleziona Aggiungi membro alla famiglia e Crea utente. Ora inserisci il nome del bambino e la data di nascita e clicca su Avanti e Accetta. Nella finestra successiva devi specificare quali funzioni o contenuti possono essere usati dal bambino; al termine della selezione clicca su Conferma. Dopo il log-out, il bambino sarà in grado di registrarsi al nuovo account e usare solo i giochi che hai approvato per la sua età.

Impostare l’Account Famiglia sulla Xbox One

Anche la console di casa Microsoft (la Xbox One) offre la possibilità di controllare i contenuti quando ad utilizzarla sono dei bambini. Per modificare le impostazioni predefinite delle restrizioni premi il pulsante Xbox e seleziona Impostazioni. Attiva la voce Tutte le impostazioni e in Account, seleziona Famiglia. Scegli l’account del bambino che vuoi proteggere (che dev’essere già esistente, ovviamente) e poi clicca su Accesso al contenuto e scegli cosa vuoi limitare. È possibile scegliere il tipo di siti Web che possono essere visualizzati in Microsoft Edge scegliendo Filtro Web dopo aver selezionato il profilo da proteggere, oppure controllare i tipi di app che possono essere scaricate dallo Store selezionando la voce Acquista e Scarica.

Bloccare la Modalità Ospite in Google Chromecast

Google Chromecast (la chiavetta multimediale targata BigG) consente, una volta collegata ad una porta HDMI del televisore, di riprodurre video, musica o immagini da qualsiasi smartphone o computer presente sulla rete domestica. Visto che ormai quasi il 100% dei bimbi possiede uno smartphone, risulta necessario disattivare questa modalità per impedire agli stessi di fruire di contenuti non adatti a loro.
Come fare a disattivare questa Modalità ospite? Semplice! Apri l’app Google Home, tappa su Dispositivi nell’angolo in alto a destra, poi sull’icona del dispositivo che sarà utilizzato dai bambini e quindi sui tre punti. Clicca su Modalità ospite e imposta lo slider su Off. Adesso solo i tuoi dispositivi (autorizzati!) potranno utilizzare la chiavetta multimediale Chromecast.

Attivare il Parental Control sulla Fire TV di Amazon

Per essere sicuri che i tuoi figli non guardino film V.M. sulla Fire TV (il dongle di Amazon che può essere collegato ad una porta HDMI del televisore) o facciano acquisti selvaggi, devi usare le opzioni che trovi in Impostazioni > Preferenze e Parental control. Imposta un PIN e attiva l’opzione Acquisti protetti con PIN. Nelle restrizioni di riproduzione, seleziona l’opzione Famiglie se i bambini hanno meno di 12 anni, altrimenti Adolescenti. Dopo aver premuto il pulsante Home, i contenuti e le impostazioni desiderate saranno protetti da un PIN.

Attivare la protezione bambini su Apple e Android

È possibile nascondere i contenuti dannosi anche su smartphone, tablet o Apple TV. Ti diamo le dritte giuste per intervenire.

Configurare Parental Control su iPhone, iPad, Apple TV

Apri le Impostazioni, tappa su Generali > Restrizioni > Abilita restrizioni e specifica un PIN. Adesso puoi impostare età dei contenuti, limitare gli acquisti e bloccare app e funzioni del dispositivo.

Configurare Parental Control su smartphone e tablet Android

Sui device con sistema operativo Android Lollipop o successivo si possono impostare più di un utente così da poter creare anche i profili dei propri figli e limitare l’uso di talune funzioni non adatte. Tuttavia non tutti i produttori includono questa funzione nei propri smartphone, soprattutto se si ha a disposizione un device di fascia media/bassa.
In tal caso hai bisogno di un’app come Spazio Bimbi Parental Control (gratuita che puoi scaricare da http://bit.ly/2N5aEU8). Dopo l’avvio, conferma le condizioni e clicca Inizia (pulsante in basso). Imposta un PIN di 4 cifre (tale codice ti verrà richiesto per uscire da Spazio Bimbi) e clicca in basso su Aggiorna il PIN. Dalla schermata successiva -Opzioni di ripristino del PIN- hai la possibilità di inserire un indirizzo e-mail che ti consente di recuperare il PIN in caso di smarrimento. Ora sei pronto per utilizzare Spazio Bimbi e personalizzare contenuti e controlli del proprio dispositivo. Ad esempio, puoi decidere le applicazioni da visualizzare nella schermata principale appena si accende lo smartphone. Puoi disabilitare la connessione Internet, bloccare le chiamate in entrata, impostare un timer per limitare alcune funzioni e tanto altro ancora. Per uscire dalla protezione di Spazio Bimbi clicca su Impostazioni (icona a forma di ingranaggio) e digita il PIN impostato in precedenza.

Attivare la protezione minori su YouTube

Il Tubo rappresenta un enorme contenitore di video di ogni genere messo a disposizione di chiunque abbia una connessione Internet. Alcuni di questi video, nonostante le ferree restrizioni imposte da YouTube sui contenuti, potrebbero apparire poco consoni per un pubblico particolarmente giovane, per cui possiamo intervenire per bloccarli. Ecco come procedere.
Seleziona l’icona dell’account e fai clic su Modalità con restrizioni. Se è disattivata clicca sullo slider per attivarla. La Modalità con restrizioni può esserti utile a nascondere i video con contenuti potenzialmente inappropriati per i minori. Così come Google stesso ci suggerisce: “nessun filtro è sicuro al 100%, ma può aiutarti a evitare la maggior parte dei contenuti di questo tipo”. L’impostazione della Modalità con restrizioni sarà valida solo su questo browser.

Come bloccare gli acquisti in-app

Occasionalmente lasci che i tuoi bambini giochino con lo smartphone o il tablet? Forse non sai che quasi tutti i giochi gratuiti offrono funzionalità a pagamento. Ecco come puoi assicurarti che i tuoi bambini non facciano inavvertitamente costosi acquisti in-app.

Come inibire gli acquisti con iPhone e iPad

Innanzitutto, attiva le restrizioni come mostrato nel trucco riportato al paragrafo 6. Nella sezione Abilita restrizioni, deseleziona il pulsante Acquisti in-app per far sparire dalle applicazioni le funzioni relative agli acquisti che vengono proposti all’interno delle applicazioni.

Come sospendere gli acquisti con Android

Per disattivare acquisti in-app sul tuo device Android, apri Play Store, tappa in alto a sinistra sul menu Hamburger e poi su Impostazioni. In Controlli utente, seleziona Richiedi l’autenticazione per gli acquisti > Per tutti gli acquisti su Google Play da questo dispositivo. Dopo aver inserito la tua password Google e fatto tap su OK, sarà possibile effettuare un acquisto soltanto dopo aver inserito la password Google.

Come disattivare gli acquisti Windows 10

Su Windows 10, apri l’app Store facendo clic sulla piccola shopping bag nella barra delle applicazioni. Clicca sui tre puntini e apri le Impostazioni nell’angolo in alto a destra; nella finestra successiva, assicurati che l’opzione Accesso acquisti sia disattivata.

note

Autore immagine: Bambino gioca computer realtà virtuale Di Gorodenkoff


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA