Diritto e Fisco | Articoli

Il sesso: motore di internet

9 Aprile 2013
Il sesso: motore di internet

Google non è solo uno strumento per accrescere conoscenza e curiosità.

Il sesso è sempre stato il “motore immobile” di tante attività dell’uomo. Da ultimo anche per internet, che proprio dalla ricerca di interazione tra i due generi umani ha ricevuto il maggior impulso. Non è un mistero, ad esempio, che oltre la metà del download illegale di film sia costituito da pellicole hard.

Così Google ha voluto ricordare questo legame tra nuove tecnologie e vecchie esigenze, stilando la classifica dei vocaboli più ricercati sul web. Il “Rapporto Zeitgeist” – così è stato chiamato – vede anche per quest’anno, al primo posto, la parola “sesso”. Segue – con non maggiore originalità – la parola “porno” e al terzo posto c’è lo strumento per mettere in atto questi concetti: la parola “chat”.

Il dato, a primo impatto, fa sorridere. Ma dimostra come il sesso tenda a essere dominante nella psicologica collettiva, specie tra i giovani.

Il rapporto dedica poi una apposita sezione alle ricerche del “come fare per”. Gli utenti di internet hanno cercato più spesso: “come fare innamorare”, “come fare braccialetti”, “come fare stretching”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube