Diritto e Fisco | Articoli

Come sapere a chi appartiene un numero di telefono

17 Febbraio 2019 | Autore:


> Diritto e Fisco Pubblicato il 17 Febbraio 2019



Come scoprire un numero di telefono che non abbiamo in rubrica? Come sapere chi sta chiamando? Come trovare i numeri di telefono sconosciuti?

Ti è mai capitato di ricevere una chiamata ma di non fare in tempo a rispondere? Sicuramente sì: ciò può accadere perché eri lontano dal telefono, oppure perché la suoneria era impostata ad un volume troppo basso, oppure ancora perché eri impegnato nel lavoro. Può anche capitare che, volontariamente, poiché non conosci il numero che ti sta chiamando e, anzi, ti sembra sospetto, non rispondi perché temi che sia una truffa telefonica. Ad ogni modo, il nostro cellulare registra tutte le chiamate perse, cioè le telefonate alle quali non si è risposto. C’è un modo di sapere a chi appartiene un numero di telefono a cui non abbiamo risposto?

In effetti, per conoscere l’identità di colui che ha effettuato la telefonata è sufficiente richiamare al numero che ci appare sul display; tuttavia, potremmo non voler effettuare una chiamata ad un’utenza sconosciuta e dal cui prefisso non riteniamo possa essere qualcuno di nostra conoscenza. Proprio per ovviare a questo problema esistono dei modi per poter sapere a chi appartiene un numero di telefono: come vedremo, si tratta per lo più di elenchi di numeri messi a disposizione degli utenti del web. Il risultato non è sempre certo, ma può essere comunque molto importante dare un’occhiata a queste fonti, in quanto, se si tratta di numeri segnalati come molesti o, addirittura, come truffe, faremmo molto bene a non ricontattare chi ci ha chiamato. Se ritieni che quanto sto per dirti possa esserti d’aiuto, allora ti consiglio di ritagliarti dieci minuti di tempo per scoprire come sapere a chi appartiene un numero di telefono.

Cercare un numero sulle pagine bianche

La prima cosa da fare per sapere a chi appartiene un numero di telefono che compare sul tuo display tra le chiamate perse è quello di consultare le pagine bianche: come saprai, si tratta di un vero e proprio elenco telefonico che ha praticamente preso il posto di quello tradizionale cartaceo.

Una volta entrato nel sito al link che ti ho indicato sopra, basta inserire nell’apposito spazio di ricerca il numero di telefono che ti interessa per verificare se è presente nell’elenco: in caso positivo, ti usciranno nome, cognome e indirizzo del titolare dell’utenza. In quest’ultima circostanza, inoltre, se al numero di telefono in oggetto risulta associato anche un indirizzo, potrai visualizzare quest’ultimo direttamente su mappa semplicemente pigiando sull’apposito collegamento.

Se la ricerca ha esito negativo, ti uscirà una scritta del seguente tenore: «Spiacenti. Nessun risultato trovato per <numero utenza> L’utente potrebbe non aver fornito un esplicito consenso a risalire ai propri dati a partire dal numero di telefono». Ed infatti, sul sito delle pagine bianche troverai solamente i numeri di telefono per i quali i titolari hanno fornito il consenso, proprio come avveniva per gli elenchi telefonici cartacei: al momento della sottoscrizione del contratto di abbonamento con qualunque operatore di telefonia fissa e mobile, si ha la facoltà di chiedere di mantenere riservato il proprio numero.

Ricorda che puoi utilizzare il servizio online offerto dalle pagine bianche anche per sapere a chi appartiene un numero di telefono riguardante un’utenza mobile: ovviamente, come nel caso del numero fisso, sarà necessario che il titolare abbia prestato il consenso alla pubblicazione del suo numero. Inoltre, sulle pagine bianche potrai trovare anche tutti i numeri utili in caso di emergenza o nel caso in cui tu debba contattare una pubblica amministrazione.

Cercare un numero con le pagine gialle

Se vuoi sapere a chi appartiene un numero di telefono puoi utilizzare uno strumento analogo a quello che ti ho illustrato sopra: si tratta delle pagine gialle, dedicate, come di certo già saprai, ai numeri di aziende, imprese e professionisti. Il funzionamento è identico a quello visto per le pagine bianche: dovrai semplicemente inserire l’utenza sconosciuta nell’apposita barra e premere invio. Le pagine gialle, come quelle bianche, sono elenchi pubblici che sostituiscono il vecchio libro cartaceo.

Sapere a chi appartiene un numero con Tellows

Se vuoi sapere a chi appartiene un numero di telefono puoi affidarti al servizio offerto da Tellows: si tratta di un’enorme banca dati contenente migliaia di numeri telefonici. A differenza delle pagine bianche, Tellows funziona in base alle segnalazioni volontarie degli utenti della rete, i quali comunicano a questo sito internet i numeri di telefono che non hanno registrato in rubrica.

Tellows nasce come strumento di difesa dalle telefonate moleste: ed infatti, ogni utenza registrata viene classificata con un numero da uno a nove in base alla sua affidabilità. Il voto minimo (uno) indica che il numero non corrisponde ad una truffa o ad una pubblicità di tipo spam: in altre parole, l’utenza “giudicata” con un voto basso è affidabile. Al contrario, man mano che ci si avvicina al giudizio più alto (nove) dobbiamo diffidare dal numero, in quanto può rappresentare una minaccia (truffa, chiamate invasive, ecc.).

L’utilizzo di Tellows è facile ed intuitivo: come per le pagine bianche, è sufficiente inserire nell’apposito motore di ricerca il numero a cui non abbiamo risposto e di cui non conosciamo l’intestazione; in pochi secondi comparirà l’esito della ricerca: se il numero è presente nel database, allora compariranno tutti i dati utili, o quantomeno quelli che gli utenti del web hanno reperito e segnalato. Importantissimo è verificare l’indice di affidabilità del numero che, come detto, va da uno (molto serio) a nove (per nulla serio).

Nel caso in cui Tellows non dovesse rintracciare il numero desiderato, è comunque possibile che fornisca delle indicazioni utili, come ad esempio la posizione geografica approssimativa dell’utenza. In quest’ultima ipotesi, cioè quella in cui il numero da te cercato non risulti ancora segnalato, Tellows ti chiederà di aggiungere le eventuali informazioni di cui sei a conoscenza: in altre parole, ti verrà chiesta una valutazione, così da poter aiutare gli altri utenti.

Per sapere a chi appartiene un numero di telefono con Tellows puoi ora anche scaricare l’app gratuita (disponibile sia per Android che per iPhone), in modo tale da poter effettuare la ricerca direttamente con il tuo smartphone collegato ad internet.

Come trovare un numero di telefono con Dimmi Chi Chiama

Un altro modo per sapere a chi appartiene un numero di telefono è quello di affidarsi ai servizi di Dimmi Chi Chiama. Si tratta di un sito internet molto simile a Tellows, poiché anche in questo caso c’è un database contenente numeri segnalati dagli utenti. Una volta inserito il numero di telefono desiderato, Dimmi Chi Chiama effettua la ricerca, indicando l’area geografica dell’utenza (ovviamente parliamo di numeri fissi), l’eventuale intestazione e la pericolosità del numero, in base ad una valutazione molto simile a quella di Tellows.

Ci sono due modi, entrambi gratuiti, per avvalersi di Dimmi Chi Chiama: senza registrazione e con registrazione. Nella prima evenienza, è possibile effettuare la ricerca del numero di telefono sconosciuto: tuttavia, gli indirizzi Ip ed altri dati esistenti (come nomi e indirizzi email) saranno oscurati. Per utilizzare appieno il servizio, occorre registrarsi, inserendo la propria email e scegliendo un nome utente. La registrazione offre diversi servizi, come ad esempio quello di salvare le tue ricerche, inserendo in un apposito elenco i numeri che non conoscevi.

Come rintracciare un numero di telefono cellulare con Dive3000

Per sapere a chi appartiene un numero di telefono cellulare puoi utilizzare l’utilissimo servizio messo a disposizione da Dive3000.  Per poter usufruire di Dive3000, però, dovrai procedere all’iscrizione gratuita al sito e cliccare sulla mail di conferma, una volta finito il processo di registrazione. Ti spiego come fare.

Per accedere direttamente alla pagina dedicate alle nuove iscrizioni, clicca qui; compiuta questa operazione, non dovrai fare altro che compilare il modulo che ti viene mostrato, inserendo il tuo indirizzo di posta elettronica, il nome utente che desideri usare e la password che vuoi associare all’account che stai per creare. Conferma la password scelta, spunta la casella collocata accanto alla voce Non sono un robot e poi fai clic sul pulsante Submit. Accedi ora alla casella di posta elettronica che hai indicato in fase di registrazione ed apri l’email che ti è stata inviata da Dive3000; clicca poi sul link contenuto al suo interno per portare a termine la procedura di registrazione al servizio. Sei ora pronto per sapere a chi appartiene un numero di telefono con i servizi di Dive3000. In alternativa alla classica registrazione, puoi accedere anche effettuando il login con le credenziali facebook: in questo caso, è sufficiente cliccare a sinistra sul bottone di colore blu che dice Login with facebook.

Devi sapere che Dive3000, a differenza di Tellows, non è nato per scoprire i numeri di marketing o truffe tramite chiamate, ma con l’obiettivo di creare un elenco telefonico dei cellulari: pertanto, chi vuole può iscriversi e quindi lasciarsi rintracciare. In poche parole, Dive3000 nasce con l’intento di fornire una sorta di pagine bianche delle utenze mobili. Un servizio interessante di Dive3000, è che puoi decidere di fare anche la ricerca inversa: se conosci una persona, ma non sai il numero di cellulare, puoi cercare per nome nel database e vedere se al nominativo è associato un numero di telefono.

Come reperire un numero di telefono cellulare con Jamino

Un altro modo per sapere a chi appartiene un numero di telefono cellulare è quello di avvalersi dei servizi di Jamino. Si tratta di un vero e proprio elenco telefonico delle utenze mobili, il più antico in Italia. Puoi avvalerti di Jamino sia gratuitamente che pagando un determinato costo; nel primo caso, dovrai fornire il tuo numero di cellulare e i tuoi dati: in pratica, si tratta di uno scambio di informazioni, in quanto Jamino mette a disposizione il suo database solamente in cambio della tua utenza. Un modo molto intelligente di allargare l’elenco dei numeri a disposizione.

Se non hai intenzione di fornire i tuoi dati, allora potrai optare per l’opzione Jamino Full che, però, è a pagamento: il suo costo è di 199,00 euro, a fronte del quale ti verrà consentito l’accesso completo a tutti i numeri di telefono di cui è in possesso Jamino. Inoltre, la versione a pagamento ti consente la consultazione anche offline, cioè senza connessione ad internet: in pratica, il file contenente la banca dati viene scaricata direttamente sul tuo pc, dal quale potrai effettuare tutti i controlli che riterrai opportuni.

Ti spiego meglio come funziona. Jamino ti spedisce un’email contenente un link cliccando il quale puoi scaricare il file sul tuo hard disk (un semplice file di testo, non un programma che ti collega ad altri server). Puoi quindi ricercare numeri e nominativi senza limiti di tempo, effettuando illimitate ricerche giornaliere e per sempre. Non avrai limitazioni di campi di ricerca, potendo fare ricerche partendo
anche solo dal nome senza il cognome, dal numero di cellulare, dalla città, dalla professione,
dal prefisso del cellulare anche senza il numero, dalla provincia, etc.

Trovare un numero di telefono con TrueCaller

Per sapere a chi appartiene un numero di telefono è possibile utilizzare anche un altro servizio, totalmente gratuito: si tratta di TrueCaller, strumento che si basa su una banca dati costituita dai numeri degli utenti che hanno acconsentito all’utilizzo del servizio, permettendo così di identificare i numeri di telefono non salvati in rubrica. Utilizzare TrueCaller è molto semplice: è sufficiente registrarsi sul sito ufficiale del servizio. TrueCaller è disponibile anche per smartphone, sotto forma di app.

Il funzionamento di questo servizio è molto semplice: l’applicazione possiede un proprio database che viene utilizzato per analizzare il numero del chiamante al momento della ricezione di una telefonata. Un piccolo popup ti avvertirà così dell’identità di chi sta chiamando, anche qualora il numero non sia presente all’interno della tua rubrica. Al contempo, TrueCaller offre la possibilità di cercare i numeri di telefono che non conosci, funzionando da motore di ricerca come per le altre applicazioni viste nei paragrafi precedenti.

Il database di TrueCaller è costituito dai numeri segnalati e messi a disposizioni dagli utenti stessi: chi si iscrive potrà inserire i propri dati, scegliendo quali persone potranno vederli (amici, amici di amici, pubblici, ecc.). Allo stesso tempo, molti numeri provengono dagli elenchi pubblici, come pagine gialle o pagine bianche, all’interno dei quali sono raccolti numeri telefonici per i quali gli utenti hanno già prestato il consenso.

Inoltre, l’app non condivide in nessun caso la rubrica dell’utente, estrapolando dati anche di persone non direttamente iscritte al servizio, ma consente a chi abbia ricevuto una chiamata di suggerire un nome identificativo del chiamante, aiutando altri utenti a distinguere fra chiamate “legittime” e, ad esempio, telefonate pubblicitarie.

Come sapere un numero di telefono con Chi Sta Chiamando

Per scoprire il numero di telefono di un’utenza che non conosci potrebbe essere molto utile la consultazione del portale Chi sta chiamando. Si tratta di sito collaborativo che utilizza i feedback (cioè i giudizi) degli utenti per creare un database all’interno del quale sono presenti gli intestatari di moltissimi numeri di cellulare. È un servizio gratuito che non richiede né registrazioni né la condivisione del proprio numero.

Come trovare un numero di telefono con Google

Se nessuno degli strumenti che ti ho sopra indicato dovesse esserti stato d’aiuto per sapere a chi appartiene un numero di telefono, non ti resta che interpellare il “cervellone” del web: Google. Collegati al sito del più grande motore di ricerca al mondo e digita il numero che ti è apparso sul display ma che non sai a chi appartenga. Google effettuerà la ricerca come avviene ogni volta che hai un dubbio e cerchi una parola, un testo, un personaggio, ecc. Chiaramente, Google non può accedere alle banche dati chiuse, cioè quelle riservate ad abbonati oppure ad utenti registrati. Si tratta comunque di una strada da seguire, in quanto Google setaccia l’intera rete internet, e non è da escludere che qualcun altro abbia segnalato il numero che cerchi in una pagina web.

Come scoprire a chi appartiene un numero di telefono estero

Per sapere a chi appartiene un numero di telefono internazionale ti consiglio di ricorrere ai servizi di 2Link.be, un sito Internet olandese che fornisce i link per le pagine bianche, le pagine gialle e gli elenchi pubblici di tutti i principali Paesi del mondo. Il sito è in lingua olandese e francese, ma il suo utilizzo è molto intuitivo e, comunque, puoi avvalerti della traduzione della pagina web. Per inserire il numero che vuoi cercare clicca qui.

Come sapere a chi appartiene un numero: La Legge per Tutti

Infine, vorrei segnalarti questo articolo de La Legge per Tutti, in cui potrai trovare molti numeri segnalati dagli utenti per la loro pericolosità. Si tratta di un elenco di numeri sospetti, caratterizzati per il fatto di essere molesti e particolarmente insistente. Come potrai scoprire leggendo l’articolo che ti ho segnalato, alcuni di essi sono molto pericolosi, in quanto prosciugano il credito del proprio cellulare semplicemente richiamando o rispondendo all’utenza.

Ovviamente, si tratta di un elenco di numeri non completo e in costante aggiornamento: per questa ragione, ti consiglio di soffermarti sui commenti lasciati dai lettori in fondo all’articolo, ove potrai trovare altri numeri segnalati dagli utenti.

note

Autore immagine: Unsplash.com


scarica un contratto gratuito
Creato da avvocati specializzati e personalizzato per te

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA