Tech | Articoli

Come connettersi a internet gratis

20 Febbraio 2019


Come connettersi a internet gratis

> Tech Pubblicato il 20 Febbraio 2019



Come connettersi a internet gratis? Una semplice e completa guida per orientarsi fra le varie possibilità di accesso gratuito a internet con particolare attenzione alle app e ai portali che ci possono aiutare nella ricerca.

Anche se diamo ormai per scontata la connessione a internet, che abbiamo costantemente a portata di mano nel nostro telefono, può comunque capitare per la mancanza di credito residuo o per i più disparati motivi di avere la necessità di accedere gratuitamente alla rete. In determinate situazioni, la possibilità o l’impossibilità di accedere alla rete possono toglierci dall’impaccio o crearci notevoli difficoltà, per cui è opportuno avere sempre a nostra disposizione un piano B per l’accesso alla rete. In questa nostra guida, ti spiegheremo come connettersi a internet gratis, fornendoti tanti metodi alternativi per non rimanere tagliato fuori dalla rete nel momento del bisogno.

Come connettersi a internet gratis: gli hotspot Wi-Fi

Il metodo più semplice e immediato per connettersi gratuitamente alla rete internet è senza ombra di dubbio quello di cercare un hotspot liberamente accessibile nelle tue vicinanze.

Gli hotspot gratuiti sono sempre più numerosi, e possono essere collegati sia a piccole attività come bar o ristoranti, sia alle istituzioni comunali e provinciali.

Esistono diversi servizi che ti permettono di tracciare semplicemente, e in certi casi anche gratuitamente, gli hotspot Wi-Fi gratuiti più vicini a te. Di seguito te ne forniamo alcuni.

Hotspot Wi-Fi Italia: questo semplice sito ti permette di ricercare tutti gli hotspot, gratuiti e non, in una determinata provincia italiana o addirittura in una precisa città, fornendoti l’indirizzo preciso della rete di cui hai bisogno. Essendo però un vero e proprio portale, questa opzione ti può essere utile solo nel caso in cui tu conosca con discreto anticipo la zona in cui avrai bisogno di utilizzare un hotspot, perché è comunque necessaria una connessione a internet funzionante per effettuare la ricerca.

Wiman: un ottimo servizio alternativo è Wiman, che tramite una semplicissima barra di ricerca ti permette di trovare tutti gli hotspot Wi-Fi in una determinata città. Oltre al sito, Wiman dispone anche di un’efficace app, disponibile esclusivamente per sistemi Android, che permette di compiere la medesima ricerca. Purtroppo, come per l’opzione che ti abbiamo spiegato in precedenza, sia il sito che l’app di Wiman sono utilizzabili solamente se si è già dotati di una connessione a internet funzionante. Purtroppo, non è possibile neanche scaricare le mappe per una comoda consultazione offline.

WiFi Finder: un’ottima soluzione per dispositivi mobile è l’app WiFi Finder, disponibile sia per Android sia per i sistemi iOS. Questa applicazione ti permette di ricercare gli hotspot WiFi nelle tue immediate vicinanze, che sono classificati in base alla velocità e alla facilità di utilizzo di alcune funzioni, come il gaming, la consultazione delle mail, lo streaming o l’accesso ai social. WiFi Finder consente inoltre di scaricare le mappe per un facile utilizzo offline, ma richiede un abbonamento mensile o annuale per essere utilizzata.

Wifimap: un’altra utile applicazione disponibile per iOS è Wifimap, che tramite la sottoscrizione a un abbonamento annuale permette di ricercare con grande comodità gli hotspot wifi liberi nelle nostre immediate vicinanze, rendendo inoltre disponibile all’utente la funzione di download delle mappe per una consultazione offline nel momento del bisogno.

Instabridge: Un’altra app, disponibile solo per Android, che ti permette di accedere gratuitamente a un vasto database di hotspot Wi-Fi, e di scaricare le mappe di una determinata area del mondo per una comoda consultazione offline. L’app fornisce inoltre una colorazione ai vari hotspot, che aiutano l’utente a comprendere la funzionalità e l’affidabilità dello stesso.

Come connettersi a internet gratis: le offerte rese disponibili dai provider internet

Per fidelizzare i propri clienti, e fornire loro utili funzionalità aggiuntive, alcuni provider di internet si stanno muovendo nella direzione di integrare la loro fornitura per le reti casalinghe con servizi dedicati al mobile. Di seguito ti riportiamo i servizi messi a disposizione da alcuni celebri e diffusi provider internet.

Vodafone: Il provider Vodafone si prefigge l’obbiettivo di costruire una vera e propria community Wi-Fi italiana, permettendo ai propri clienti di condividere attraverso la Vodafone Station una piccolissima quota della tua banda di rete casalinga. In questo modo, gli utenti Vodafone possono liberamente accedere ai vari hotspot che si vengono a creare nel territorio italiano, come a quelli della rete Fon, partner ufficiale di Vodafone. Per avere maggiori dettagli su questa funzionalità, puoi consultare la pagina del servizio sul sito ufficiale di Vodafone.

Tiscali: Il provider Tiscali propone ai propri abbonati il servizio Social WiFi, che, in maniera similare a quanto abbiamo appena visto per Vodafone, permette ai propri utenti di accedere gratuitamente a vari modem disseminati sul territorio nazionale italiano, i quali condividono in maniera totalmente sicura e affidabile una quota della rete casalinga con gli altri clienti Tiscali. Il servizio al momento è disponibile solamente in Sardegna, a Roma e a Milano, ma sarà gradualmente ampliato su tutto il territorio italiano. Puoi consultare tutte le novità sul servizio di Social WiFi sulla pagina ufficiale di Tiscali.

Fastweb: Il provider Fastweb mette a disposizione dei propri clienti il servizio WOW Fi, che al momento conta su più di un milione di punti di accesso hotspot sparsi sul territorio nazionale. Se si dispone di un abbonamento a Fastweb, la funzionalità è totalmente gratuita, ed è fruibile anche tramite la comoda app MyFastweb, disponibile sia per Android che per iOS. Per tutte le informazioni aggiornate su questo servizio puoi consultare la pagina dedicata sul sito ufficiale di Fastweb.

Come connettersi a internet gratis: l’alternativa Facebook

Molti non sono a conoscenza di questa possibilità, ma Facebook mette a disposizione dei propri iscritti una comoda funzionalità in grado di individuare gli hotspot Wi-Fi nelle vicinanze. Per godere dei benefici di questo servizio, basta accedere a Facebook dall’apposita app, pigiare sull’icona distinguibile dalle tre linee orizzontali in basso a destra, scorrere l’elenco finché non si trova l’opzione Altro, pigiare anche quest’ultima, e selezionare infine l’opzione Trova Wi-Fi.

Abilitando la funzione di geolocalizzazione, ti sarà possibile visualizzare una mappa degli hotspot che si trovano nelle tue immediate vicinanze, da utilizzare come meglio credi. Anche in questo caso, ti è richiesta una connessione a internet attiva, e non ti sarà quindi possibile approfittare di questo utile servizio offline.

Come connettersi a internet gratis: Datally

Una funzionalità simile a quanto abbiamo appena visto per Facebook la fornisce Datally, app gratuita realizzata da Google. L’applicazione in questione, disponibile solamente per l’ambiente Android, possiede una comoda funzione di ricerca delle connessioni Wi-Fi nelle immediate vicinanze, libere e non.

Datally fornisce anche un altro utilissimo servizio: utilizzando questa applicazione è infatti possibile risparmiare una considerevole fetta della nostra quota di traffico dati mensile. Questo avviene tramite una serie di funzionalità che limitano fortemente il nostro consumo di traffico, senza andare a inficiare l’usabilità del nostro smartphone. Secondo la stessa Google, tramite Datally è possibile risparmiare circa il 30% di traffico.

Come connettersi a internet gratis: WiFi°Italia°It

Un’altra possibilità per accedere gratuitamente a internet è quella di utilizzare un servizio ancora poco noto, ma molto importante in prospettiva, ovvero WiFi°Italia°It. Questo progetto, e la relativa app, sono stati realizzati dal Ministero dello Sviluppo Economico, da quello dei Beni Culturali e dall’Agenzia per l’Italia Digitale, con l’obbiettivo di permettere a cittadini e turisti, italiani e stranieri, di connettersi in maniera totalmente gratuita e decisamente semplice a una rete Wi-Fi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale. I semplici cittadini e i turisti potranno quindi navigare in tutte le reti federate al progetto, distribuite sul territorio nazionale, e anche nei nuovi punti di accesso che saranno progressivamente posizionati in tutta Italia, ovviamente con una particolare attenzione ai luoghi principali del turismo e della cultura. In futuro, WiFi°Italia°It permetterà inoltre di accedere a servizi centralizzati per il cittadino, come l’acquisto di biglietti, l’accesso a utili informazioni o la consultazione di particolari contenuti o importanti documentazioni.

L’app di WiFi°Italia°It è disponibile sia per Android che per i sistemi operativi iOS, ed è liberamente scaricabile dal sito ufficiale del progetto, dove si trovano anche le informazioni più aggiornate sul suo stato e sulla sua diffusione.

Come connettersi a internet gratis: utilizzare la funzione di tethering di uno smartphone

L’ultima possibilità che ti rimane nel caso in cui tu abbia bisogno di accedere a internet e non ti sia possibile accedere a nessun hotspot wi-fi nelle tue immediate vicinanze, è quella di condividere la connessione di uno smartphone e utilizzarla per il tuo telefonino, il tuo tablet o il tuo PC portatile. Come ti abbiamo spiegato in questo articolo, il tuo smartphone all’occorrenza può essere trasformato in un vero e proprio router, accessibile tramite una password preimpostata. Dopo aver verificato il piamo tariffario e la possibilità di utilizzare la funzione di tethering sullo smartphone che farà di router, vedrai tale telefono nelle connessioni Wi-Fi disponibili e potrai accedervi e fruire della connessione a internet. Non ti resta quindi che utilizzare la funzione di tethering sul tuo telefono, o su quello di una persona cara che si trova vicino a te per connetterti a internet in maniera semplice e totalmente gratuita.


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA