Tech | Articoli

Audiolibri, dove si ascoltano: 10 classici da non perdere

3 Aprile 2019


Audiolibri, dove si ascoltano: 10 classici da non perdere

> Tech Pubblicato il 3 Aprile 2019



Non hai tempo? Non riesci a trovare un minuto da dedicare alla lettura? Niente paura: puoi sempre ascoltare un audiolibro. Così non avrai più scuse e, finalmente, potrai scoprire la magia senza tempo dei classici.

Tutti dovrebbero leggere almeno un libro al mese. Ma in molti non lo fanno. Anzi, in troppi non lo fanno: non leggono neanche un libro all’anno. E se anche tu sei tra questi, dovresti impegnarti di più: dovresti sforzarti di leggere! Già, perché leggere è un’attività utilissima. Fa bene, non soltanto al tuo vocabolario, ma anche allo spirito e al modo in cui scrivi. “Ma io non ho tempo!” potresti obiettare. Beh, volendo il tempo si trova sempre, anche a tarda ora, prima di andare a dormire, ad esempio. Ma se proprio non hai davvero un minuto da dedicare alla lettura, forse una soluzione potrebbe essere quella di ricorrere agli audiolibri: file audiolibri da personaggi noti (giornalisti, attori, scrittori e via discorrendo) e disponibili per essere ascoltati dove e come preferisci. In questa guida ti mostreremo come funzionano gli audiolibri, dove si ascoltano: 10 classici da non perdere.

Audiolibri: come funzionano?

Come funzionano gli audiolibri? Semplice, non sono altro – come anticipato – che file audio da scaricare e ascoltare, che contengono, com’è facile immaginare, la lettura ad alta voce del testo, una registrazione fatta da personaggi noti.

Si possono trovare in diversi formati, compatibili con i sistemi operativi dei dispositivi mobili e con i PC desktop. Anche se, solitamente, sono in formato MP3.

Esistono anche numerose applicazioni che, dietro abbonamento, consentono l’ascolto di audiolibri presenti nel loro catalogo. Una delle più note è sicuramente l’app realizzata e distribuita da Amazon, Audible.

Disponibile per smartphone iOS, Android e Windows, prevede un costo di 9,90 euro mensili. I primi 30 giorni sono gratis. Il merito, c’è da dire, è che il catalogo è molto ricco (oltre 40mila libri) e vi è anche la possibilità di ascoltare i libri in modalità offline.

Abbastanza note e scaricate sono anche le app Storytel e LibriVox Audiolibri Pro (per Android e per iOS).

Audiolibri: dove trovarli?

Sul web naturalmente è possibile reperire un’infinità di audiolibri: sia gratuiti che a pagamento. E si va dai grandi classici agli autori contemporanei.

I siti che ti consentono di scaricare o ascoltare dei testi sono diversi. I più noti sono: LiberLiber, Progetto Babele e LibroAudio. Vediamoli.

LiberLiber

Sito Internet: clicca qui.

È forse il sito più popolare. Si tratta di un servizio realizzato e gestito da un’organizzazione no-profit che concede la possibilità di consultare e scaricare gratuitamente libri e audiolibri.

Per effettuare il download gratuito dei file audio, ad esempio de I promessi sposi, scegli dal menu della pagina principale, la voce “audiolibri” e poi “elenco delle opere”. Clicca sull’opera per entrare nella pagina apposita. Ora scarica in una cartella del PC i capitoli del libro: puoi scegliere tra il formato MP3 o il formato M4B. Per evitare di scaricare ogni singolo capitolo file per file, puoi utilizzare uno dei programmi che ti suggerisce lo stesso LiberLiber nella pagina delle “Istruzioni”: ovvero Download Accelerator Plus (o DownThemAll, programmi che ti consentono di scaricare più file contemporaneamente.

Una volta scaricati i file dei capitoli, non dimenticare di prelevare la “Lista di esecuzione” (in formato M3U), che ti consente di riprodurre i brani dell’album nell’ordine corretto.

Progetto Babele

Sito Internet: clicca qui.

Progetto Babele è il sito di una rivista letteraria, fondata nel 2002, da Marco R. Capelli. Raccoglie al suo interno una ricca sezione dedicata agli audiolibri. Al contrario di LiberLiber, però, annovera al suo interno i testi di autori emergenti suddivisi per genere. Se vuoi ascoltarne qualcuno, non devi far altro che recarti nell’apposita sezione e cliccare sul pulsante “play” posto a fianco del titolo selezionato.

LibroAudio

Sito Internet: clicca qui.

Un altro portale interessante è certamente LibroAudio, soprattutto se ami le favole per bambini. Il sito offre infatti una raccolta di storie straordinarie e immortali, come Pinocchio, L’isola del tesoro, I Viaggi di Gulliver e tante altre, tutte lette dalla stessa persona Ginzo Robiginz. Per ascoltarli, ti basta premere sul pulsante “Ascolta gratis” e poi su “Play”.

Esiste anche la possibilità di scaricare gratuitamente i file, cliccando sulla classica freccia rivolta verso il basso. Il download viene fatto in formato MP3: lo puoi riprodurre quindi su qualsiasi dispositivo.

RaiPlayRadio/Ad alta voce

Sito Internet: clicca qui.

Nato dal contenitore radiofonico Il Terzo Anello, sulle frequenze di Rai Radio 3, Ad alta voce è oggi un’ottima fonte di audiolibri. Sono disponibili numerosi classici, visto che il programma consiste nella lettura – a puntate – di un testo della letteratura appositamente ridotto. Si possono ascoltare testi di Moravia, Hemingway, Melville e tanti altri. Basta cliccare sul titolo ed il gioco è fatto.

10 classici audiolibri da non perdere

Come non cominciare questa lista con il classico dei classici? La Divina Commedia (scarica da qui). Il poema immortale di Dante Alighieri è disponibile su LiberLiber gratuitamente, in formato MP3.

Imperdibile, sempre su LiberLiber, è Alice nel paese delle meraviglie (scarica da qui), il racconto che, secondo quanto si narra, è la trasposizione di una storia che Dodgson inventò durante un pomeriggio in barca per intrattenere alcune bambine.

Per gli amanti del genere horror, da ascoltare è senza dubbio anche il Manoscritto trovato in una bottiglia (scarica da qui), un racconto breve di Edgar Allan Poe del 1833.

Cuore (scarica da qui) è il romanzo scritto da Edmondo De Amicis. Fu pubblicato nel 1886 sotto forma di un diario di un ragazzo di terza elementare. Il bambino racconta lo svolgersi dell’anno scolastico 1881-82 e ogni capitolo riporta la data del giorno e un titolo.

Disponibile gratuitamente su RaiPlayRadio/Ad alta voce, Addio alle armi (scarica da qui) è una storia d’amore e guerra che Ernest Hemingway ha scritto ispirandosi alle sue esperienze del 1918 sul fronte italiano. È letta da Tommaso Ragno.

Un classico imperdibile è Frankenstein (scarica da qui) il capolavoro di Mary Shelley, anch’esso disponibile su RaiPlayRadio/Ad alta voce.

Canne al vento (scarica da qui), letto dalla nota autrice Michela Murgia, scritto dal premio Nobel per la letteratura nel 1926 Grazia Deledda, è disponibile, al costo di 8,94 euro, sul sito.

Un altro capolavoro di Ernest Hemingway, forse il più famoso dello scrittore statunitense, Il Vecchio e il Mare (scarica da qui) è disponibile su YouTube.

Cent’anni di solitudine (scarica da qui) di Gabriel Garcia Marquez, lo trovi su RaiPlayRadio/Ad alta voce. È un romanzo considerato tra le opere più importanti del Novecento e narra le vicende di 7 generazioni della famiglia Buendía.

Peter Pan nei giardini di Kensington (scarica da qui) è stato pubblicato nel 1906 dallo scrittore scozzese Sir James Matthew Barrie. Questo libro è diviso in due parti: nella prima Peter è un neonato, mentre nell’altra è un ragazzino preadolescente.

note

Autore immagine: audiolibri di Monika Wisniewska


scarica gratis il tuo contratto su misura

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA