Tech | Articoli

Cosa sono i film interattivi e dove vederli

10 Aprile 2019


Cosa sono i film interattivi e dove vederli

> Tech Pubblicato il 10 Aprile 2019



Ti piacerebbe scegliere il destino dei protagonisti dei tuoi film preferiti? Con i nuovi film interattivi ora è possibile.

Netflix aveva promesso di lanciare i film interattivi e ha mantenuto quanto detto il 28 Dicembre, con l’episodio Bandersnatch della serie Black Mirror, in cui lo spettatore ha il potere di scegliere il finale. Prima di questo episodio di Black Mirror, Netflix ci aveva già provato con l’episodio di Shreck, Il gatto con gli stivali, destinato a un pubblico molto giovane e adesso, con la messa in onda di questo primo episodio per adulti, apre la strada al filone dei film interattivi, in cui lo spettatore diventa protagonista e artefice dell’evolversi degli eventi. Tutto ciò che serve è un mouse, un touchpad e un telecomando a portata di mano, per poter effettuare le scelte durante la visione dei film. Ma, cosa sono i film interattivi e dove vederli? Come cambieranno le nostre abitudini? Le conseguenze di questo nuovo modo di fruizione dei contenuti multimediali sono infatti molto interessanti per le aziende e giustificano ampiamente i costi più alti di realizzazione dei film a finale multiplo.

Ipertesto: ha avuto inizio tutto da qui

I film interattivi sono l’ultima generazione di una famiglia molto ampia che ha il suo patriarca nel libro interattivo. Un libro interattivo altro non è che un testo, in cui è data la possibilità di abbandonare la pagina che si sta leggendo, per andare ad approfondire un concetto che si è incontrato. Internet è un grandissimo ipertesto. Se per esempio stai cercando un film da guardare, solitamente fai una ricerca su Google.

Da lì accedi al sito con la recensione del film e inizi a leggere la trama; leggendo vedi che alcune parole sono linkate e magari clicchi sul nome di uno dei protagonisti. A questo punto si apre un’altra pagina, e ti dedichi alla lettura della storia dell’attore e poi ancora clicchi sulla parola linkata che ti porta alla sua filmografia e così via… Al di là di Internet e della sua organizzazione come un enorme ipertesto in cui tutti i contenuti sono collegati tra loro, l’ipertesto è sempre esistito.

È un insieme di documenti (testo, immagini, video) collegati in modo non lineare, ma attraverso parole chiave. Possiamo dire quindi che i film interattivi sono scene collegate non in sequenza lineare, ma attraverso punti chiave, cui corrispondono nuovi percorsi.

Qual è il primo film interattivo?

L’episodio interattivo di Black Mirror è il punto di arrivo (per il momento) di una sperimentazione iniziata diversi anni fa, il cui obiettivo era proprio quello di permettere una fruizione più attiva dei film. Forse non sai infatti, che il primo film interattivo è stato girato nel lontano 1967 ed è Kinoautomat di Radúz Činčera. In questo film la tecnologia era molto diversa da quella che abbiamo ora a disposizione; nei punti cruciali la proiezione si interrompeva e un attore entrava in scena e invitava gli spettatori a compiere una scelta tra due alternative attraverso un telecomando. Può far sorridere, ma stiamo parlando degli anni ’60.

Cosa sono i librigioco?

Negli anni ’80 invece hanno avuto molto successo dei libri, i librigioco, in cui il lettore poteva vivere la storia da protagonista, compiendo delle scelte durante la lettura della storia stessa. I librigioco erano belli, divertenti e in un mondo dove i videogiochi ancora non erano diventati protagonisti, erano avventura pura a portata di mano. Oggi fa piacere sapere che questi speciali tesori dell’editoria sono tornati in libreria, con le storie classiche rivedute e rese appetibili ai nostri piccoli lettori del terzo millennio.

Se vuoi dare un’occhiata a quali libro gioco ci sono in commercio fai clic sul sito. Di seguito, invece, riportiamo i nostri titoli preferiti:

  • Lo stregone della montagna infuocata, Editore magazzini Salani. Prezzo € 8,41 – sito Internet;
  • La Foresta Maledetta, Editore Magazzini Salani. Prezzo € 8,41 – sito Internet;
  • Il Porto della Morte, Editore Magazzini Salani. Prezzo € 8,41 – sito Internet;
  • La saga “Terre leggendarie”, Editore Librarsi. Prezzo € 9,90 – sito Internet.

Videogiochi: il massimo dell’interattività

L’interattività esprime la sua potenza nei videogiochi, da quelli semplici (per modo di dire), come i punta e clicca, fino ad arrivare a quelli che utilizzano la realtà virtuale per un’esperienza immersiva, in cui il giocatore non compie soltanto delle scelte che influenzeranno il gioco, ma si cala nel gioco egli stesso. Se vuoi provare l’emozione vivere una storia interattiva, il gioco Life is Strange può fare al caso tuo. Le tue scelte modificano la storia, la tua vita e quella degli altri e anche il tempo (presente, passato e futuro). Un gioco dalla grafica curatissima, con una musica spettacolare. Lo trovi qui.

I film interattivi su YouTube

Lo sapevi che su YouTube c’erano dei piccoli capolavori di film interattivi, in cui eri in grado di effettuare delle scelte, che influenzavano la storia? Per avere la possibilità di compiere queste scelte, dovevi azionare l’opzione “Annotazioni”, con la quale era possibile inserire piccoli riquadri in trasparenza, contenenti link ad altri video.

Grazie alle annotazioni, YouTube diventava una piattaforma ideale per creare video con bivi e sviluppi alternativi della storia. Inspiegabilmente, da metà Gennaio 2019, YouTube ha eliminato le annotazioni, con conseguenze disastrose per questi piccoli capolavori.

Facendo adesso una ricerca sulla piattaforma con la frase “video interattivi”, puoi trovare dei filmati che ora non hanno alcun senso e che invece, visti con le annotazioni, ti facevano vivere grandi avventure.

I film interattivi sostituiranno le ricerche di mercato?

Attualmente Netflix ha realizzato un progetto che porta all’attenzione di tutti la possibilità di rendere interattivi i filmati e la novità ha avuto un forte impatto.

Stiamo parlando di un nuovo modo di fruizione dei film, ma non solo. Pensiamo agli scenari possibili, immagina che la scena mostri il protagonista alle prese con la preparazione della colazione e che, aprendo lo stipo della cucina, siano inquadrati il barattolo della Nutella e quello della nuova crema alla nocciola Pan di Stelle.

Bene, il film si ferma e tu devi scegliere tra le due possibilità. Mentre credi di dare un indirizzo diverso alla trama, in effetti, è some se stessi rispondendo a un sondaggio di mercato (preferenza tra i due prodotti). O ancora, immagina una scena in cui il protagonista deve decidere se vendicarsi personalmente del proprio nemico, uccidendolo, oppure consegnarlo alla giustizia; in questo caso stai partecipando ad un’indagine sociologica.

Le aziende avranno accesso a dati sino ad ora impensabili, sulle preferenze, sull’orientamento delle persone riguardo a temi importanti, su di te insomma. Uno scenario che lascia un po’ di perplessità, senza nulla togliere agli aspetti positivi e innovativi dell’interattività a portata di divano.

Film interattivi da guardare direttamente dal tuo browser

note

Autore immagine: film interattivo di Sergey Nivens


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

1 Commento

  1. Grazie per questa guida a tutti voi della legge per tutti. Non ho mai visto un film interattivo, ma mi avete fatto venir voglia di provare a dare un’occhiata. Credo che stasera approfitterò di questa giornata di pioggia per mettermi comodamente davanti al pc e guardare un bel film su YouTube. Ne ho sentito parlare diverse molte e mi ha sempre incuriosito, ma a dirla tutta non sapevo come guardarlo e come poter accedere alle diverse piattaforme. Vi ringrazio

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA