Business | Articoli

Ferrovie dello Stato 2018: assunzioni a tempo indeterminato

2 Gennaio 2018
Ferrovie dello Stato 2018: assunzioni a tempo indeterminato

Assunzioni Ferrovie dello Stato 2018: ecco le posizioni aperte, quali i requisiti richiesti e come candidarsi

Il 2018 è anno di assunzioni a tempo indeterminato per Ferrovie dello Stato Spa. La società, infatti, è alla ricerca di personale da assumere stabilmente ed al più presto. Vediamo quali sono le posizioni aperte, come candidarsi e quali sono i requisiti richiesti per essere assunti a tempo indeterminato da Ferrovie dello Stato.  

Le Ferrovie dello Stato

Ferrovie dello Stato Italiane Spa è la più importante società operante nel trasporto ferroviario in Italia, nonché una delle maggiori realtà industriali del nostro Paese. E’ stata fondata nel 1905, in seguito ad un programma di nazionalizzazione della rete ferroviaria previsto dallo Stato italiano. Il Gruppo è oggi una Spa ed ha come unico socio il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Trenitalia ha sede in Piazza della Croce Rossa n. 1 – 00161 Roma, conta circa 70mila dipendenti, vanta una rete ferroviaria lunga più di 16.700 Km, su cui circolano oltre 8mila treni ogni giorno, che trasportano 600 milioni di passeggeri e 50 milioni di tonnellate di merci.

Ferrovie dello Stato: nuove assunzioni in arrivo

Ferrovie dello Stato è alla ricerca di diversi profili professionali da assumere a tempo indeterminato per il 2018. Vediamo quali sono le posizioni attualmente aperte e quali i requisiti richiesti per la candidatura.

  • Account corporate & trade per le sedi di Roma e Milano. Si tratta di una figura volta alla gestione ed allo sviluppo del portafoglio agenzie di viaggi e del portafoglio clienti. Il candidato deve essere in grado di gestire la sezione commerciale e competente nel supporto operativo e tecnico. Per potersi candidare è necessaria la Laurea Magistrale in Economia e precedente esperienza.
  • Specialisti Innovazione, Sviluppo Canali Digitali per la sede di Roma. Le risorse si occuperanno di gestire lo sviluppo dei canali digitali. Per candidarsi bisogna possedere la Laurea Magistrale in Discipline Economiche o Ingegneria Informatica/Elettronica con un punteggio non inferiore a 100/110.
  • Si cercano anche 5 Progettisti civili che dovranno occuparsi della gestione di infrastrutture stradali e ferroviarie per la sede di Roma, Milano e Napoli. I candidati devono possedere la laurea in Ingegneria Civile, strutture, geotecnica o idraulica.
  • Ferrovie dello Stato è alla ricerca di un Referente tecnico d’offerta per la sede di Roma e un referente ambiente sempre per la sede di Roma. Per la prima figura è richiesta Laurea quinquennale in ingegneria civile ad indirizzo trasporti ed esperienza di almeno 5 anni come progettista.
  • Ci si può candidare anche per la figura di Analisti Crm / Precision marketing con sede di lavoro a Roma. Questa figura dovrà gestire il database Crm, analisi predittive del comportamento d’acquisto. Il candidato ideale deve possedere Laurea in discipline economiche, scienze statistiche o ingegneria gestionale ed esperienza pregressa.

Ferrovie dello Stato: come candidarsi

Gli interessati alle assunzioni ed alle offerte di lavoro possono visitare la pagina dedicata alle carriere del Gruppo: Ferrovie dello Stato Lavora con noi. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il curriculum tramite l’apposito form.

Come visto le principali ricerche riguardano le città di Roma, Milano e Napoli e le offerte di lavoro scadranno il 21 gennaio 2018. Sul punto, però, è bene precisare che, al di là delle posizioni aperte, sono sempre gradite da parte di Ferrovie dello Stato Spa le candidature spontanee. L’inserimento del proprio Cv, infatti, consente alla società di averlo a disposizione per 18 mesi e di fare uno screening sempre aggiornato, analizzando puntualmente i requisiti dei candidati in relazione ad ogni nuova esigenza.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. perché io disabile al 100/% ma abile al lavoro con un diploma Rag. iscrivendomi al collocamento per disabili ero a n. 3000+ o – e nel 1996 ed ora sono al n.7800 come funziona ? speravo tanto dalle istituzioni e invece!!!come funziona la graduatoria? e io che non ho padrino,che non ho i soldi chi mi puo aiutare?mi rivolgo direttamente agli uffici preposti , ai politici preposti ai dirigenti degli uffici preposti ecc…DATEMI UNA RISPOSTA.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube