Business | Articoli

Pensioni 2018: quando vengono pagate?

5 Gennaio 2018
Pensioni 2018: quando vengono pagate?

Ecco il calendario del pagamento delle prestazioni Inps 2018: le pensioni tornano al primo giorno bancabile del mese

Sono numerose le novità che il 2018 riserva in tema di pensioni. Infatti, dopo due anni di blocco è tornata l’indicizzazione dei trattamenti pensionistici, con la rivalutazione dell’assegno sulla base dell’inflazione. Un aumento che è pari all’1,1%, per le pensioni minime e allo 0,495% per le pensioni più alte.  Ma tra le varie novità, nel 2018 cambia anche il giorno di pagamento delle pensioni. Vediamo nel dettaglio come funziona il calendario dei pagamenti per questo nuovo anno e dunque quando vengono pagate le pensioni 2018.

Pensioni 2018: pagate il primo giorno bancabile

Da quest’anno, dunque, il pagamento delle pensioni avviene il primo giorno bancabile del mese. La liquidazione degli assegni pensionistici e delle altre prestazioni previdenziali dell’Inps (assegni sociali, pensioni di invalidità) sarà effettuata nel primo giorno bancabile di ciascun mese, o il giorno successivo se si tratta di giornata festiva o non bancabile, con un unico mandato di pagamento, fatta eccezione per il mese di gennaio nel quale l’erogazione è stata fatta il secondo giorno bancabile, ossia lo scorso 3 gennaio 2018.

Nonostante questa armonizzazione nei pagamenti, potrebbe tuttavia crearsi un po’ di confusione dovuta all’intermediario del pagamento: Poste italiane o altri Istituti di credito, infatti, possono avere giorni bancabili diversi. Inoltre, la mancata armonizzazione delle date di pagamento potrebbe anche essere dovuta alla sovrapposizione delle festività ai giorni bancabili.

Pensioni 2018: il calendario dei pagamenti

Di seguito si riportano i giorni di pagamento delle pensioni 2018 come comunicati dall’Inps:

  • mercoledì 3 Gennaio,
  • giovedì 1 Febbraio,
  • giovedì 1 Marzo,
  • martedì 3 Aprile,
  • mercoledì 2 Maggio,
  • venerdì 1 Giugno,
  • lunedì 2 Luglio,
  • mercoledì 1 Agosto,
  • sabato 1 Settembre,
  • lunedì 1 Ottobre,
  • venerdì 2 Novembre,
  • sabato 1 Dicembre.

Oltre alle pensioni, le prestazioni dell’Inps sulle quali incide l’armonizzazione delle date di pagamento sono le prestazioni previdenziali, gli assegni come ad esempio l’assegno sociale e le pensioni ed indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili.


note

Autore immagine:Pixabay.com


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube