Diritto e Fisco | Articoli

Pensioni, una su due sotto mille euro

18 aprile 2013


Pensioni, una su due sotto mille euro

> Diritto e Fisco Pubblicato il 18 aprile 2013



Povertà e sperequazioni nel mondo dei pensionati

Il 44,1% dei pensionati italiani percepisce meno di mille euro al mese. Un quarto degli aventi diritto percepisce, invece, due pensioni. Il 6,5%, tre. L’1,4%, addirittura, quattro.

L’Istat nel suo report sulle pensioni, realizzato in collaborazione con l’Inps sui dati 2011, certifica povertà e sperequazioni. 16,7 milioni di italiani percepiscono l’assegno di pensione, ma dobbiamo fare una distinzione partendo dall’età: la metà ha tra i 65 e i 79 anni, il 27,8% ha meno di 65 anni.

Sperequazioni anche sul versante genere: il 53,4% delle donne prende meno di mille euro, contro il 33,6% degli uomini. Le pensioni di vecchiaia assorbono il 71,6% della spesa totale che sfiora i 266 miliardi di euro (+2,9%), ma ci sono anche gli assegni per superstiti, invalidi, assistenza e indennità.

Per le pensioni sotto 1.000 euro non sussiste l’obbligo – introdotto dal Decreto Salva Italia – del versamento in banca da parte dell’INPS.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI