Business | Articoli

Come spendere soldi in modo intelligente

6 Maggio 2019
Come spendere soldi in modo intelligente

Con questa guida ti daremo qualche consiglio su come spendere soldi in modo intelligente, concentrandoci sulle accortezze da avere e sui metodi per razionalizzare le nostre uscite.

In un’epoca di generale ristrettezza economica, figlia di una crisi che l’intera economia mondiale stenta a lasciarsi definitivamente alle spalle, diventa più importante che mai razionalizzare le proprie spese, in modo da non ritrovarsi con l’acqua alla gola dal punto di vista finanziario. Senza pretendere di conoscere le tue esigenze e le tue possibilità, in questa guida cercheremo di darti alcuni spunti su come spendere soldi in modo intelligente con la speranza di aiutarti a trovare un piccolo, ma importantissimo gruzzolo in più a fine mese. A volte, basta modificare qualche piccola brutta abitudine per risparmiare: vediamo come.

Tenere monitorate entrate e uscite

Questo primo punto può sembrare una banalità, ma è sorprendente scoprire quante spese evitabili facciamo, soltanto perché non teniamo costantemente a mente il quadro complessivo delle nostre finanze. Tenere controllato il bilancio personale o familiare, annotando scrupolosamente tutte le entrate e tutte le uscite, permette di concentrarsi sugli sprechi e privilegiare le spese necessarie, senza farci mancare nulla.

Puoi dividere le spese per macro aree (alimenti, tasse e bollette, hobby) in modo da avere un quadro ancora più dettagliato di come utilizzi le tue risorse economiche e di conseguenza dove intervenire per tagliare. Puoi farti aiutare in questo importantissimo processo dalla tecnologia.

Per esempio, esistono diversi portali utili a questo scopo fra i quali merita senza ombra di dubbio una menzione Gestione familiare. Ti basta effettuare la registrazione sul sito ufficiale (anche tramite social network) per accedere a una suite totalmente gratuita con diverse utili funzionalità per monitorare le varie categorie di spesa. Un primo importante passo per razionalizzare le tue risorse finanziarie.

Evita gli acquisti impulsivi

Per quanto ti è possibile, cerca di pianificare i tuoi acquisti con un minimo di anticipo e di non lasciarti andare a shopping sfrenato, soprattutto se sei in stato di euforia o, al contrario, se ti senti particolarmente triste o arrabbiato.

Anche se è difficile rendersene conto, molti acquisti vengono fatti sulla scia di stati d’animo passeggeri o del tutto inconsistenti, come per esempio la voglia di avere qualcosa di cui non abbiamo bisogno quando la vediamo esposta nella vetrina di un negozio. Fatto salvo il legittimo desiderio di comprare un bel vestito o l’ultimo modello di uno smartphone o di una tv, dovresti quindi cercare di ponderare il più possibile le tue spese, in modo da non dilapidare parte del tuo budget nell’acquisto di beni o di oggetti di cui potresti non avere effettivamente bisogno.

Taglia sui vizi

Sappiamo benissimo che ognuno di noi ha i propri vizi, ai quali è estremamente difficile rinunciare. Dovresti però chiederti quanto siano veramente necessari vizi del tutto superflui come l’alcool, il fumo, il gioco d’azzardo e le varie lotterie fisiche o telematiche, soprattutto se il tuo budget non attraversa un periodo particolarmente florido.

Avrai positive sorprese nel vedere il miglioramento delle tue finanze attraverso la semplice eliminazione di attività potenzialmente deleterie con un conseguente arricchimento economico e morale da parte tua.

Confronta i prezzi

Nell’epoca di internet e dei social, non è più accettabile spendere cifre fuori mercato per un bene o un oggetto. Prima di procedere a un acquisto, che sia online o fisico, devi informarti su quale sia l’effettivo valore di ciò che puoi acquistare: è infatti molto semplice imbattersi in portali o in negozi che applicano alla vendita di certi oggetti prezzi maggiorati anche del 50% rispetto a dei concorrenti, senza inoltre concedere nessun servizio o garanzia in più.

Cerca, informati, confronta. Non fermarti al primo negozio che trovi e, quando possibile, sfrutta anche i servizi di comparazione offerti gratuitamente da alcuni portali, come Kelkoo per quanto riguarda gli oggetti o Volagratis per i voli. Con questi semplici accorgimenti risparmierai più denaro di quanto pensi e indirettamente sosterrai i commercianti che praticano prezzi onesti rispetto a quelli che si approfittano della leggerezza dell’acquirente.

Occhio alle offerte

Un corollario al metodo di cui abbiamo parlato nelle righe precedenti è quello di fare particolare attenzione alle offerte praticate da singoli negozi o da catene. Anche se generalmente si è portati a guardare con sfiducia alla pratica del saldo o dello sconto, anche a causa della credenza popolare (non sempre vera) secondo cui i prezzi scontati sono stati precedentemente rialzati, generando così un risparmio nullo per il cliente, fare attenzione agli sconti e alle offerte può permettere di risparmiare un consistente gruzzolo.

Oltre che attraverso i tradizionali depliant, che troverai regolarmente nella tua casella postale, puoi tenere d’occhio le offerte attualmente in corso anche sui siti, sulle app ufficiali o sui social network dei supermercati che frequenti. Esistono inoltre alcuni portali che ti offrono gratuitamente l’elenco delle promozioni in corso sui supermarket vicini a te: uno dei migliori esempi in questo senso è PromoQui.

Questa attitudine è consigliata sia per i supermercati, che settimanalmente o mensilmente cambiano l’elenco dei prodotti sui quali attivare offerte, sia per i negozi di abbigliamento. In quest’ultimo caso, occorre prestare ancora più attenzione ai periodi dei saldi, regolamentati dalla legge italiana, durante i quali è possibile acquistare merce di prima scelta a un prezzo fortemente ribassato.

Attenzione alla spesa

Anche se può sembrare un’ovvietà, fra i momenti più importanti per decidere la sorte delle nostre finanze c’è sicuramente quello della spesa per i generi alimentari che solitamente facciamo al supermercato o nella nostra bottega preferita. In questo caso, i nostri sforzi si devono dirigere in due direzioni. Il primo è quello di ridurre al minimo gli sprechi alimentari. Come puoi notare dai tuoi sacchi dell’immondizia, spesso e volentieri acquistiamo una quantità di cibo decisamente sovradimensionata rispetto alle nostre reali necessità e una consistente parte di esso finisce inevitabilmente nell’immondizia, a causa della naturale deperibilità del prodotto.

Controllare ciò che abbiamo a disposizione in casa e pianificare cosa e quanto possiamo bere e mangiare senza produrre sprechi è una pratica che farà del bene alle nostre finanze e al nostro ambiente.

A integrazione del punto precedente, c’è quello di stilare scrupolosamente una lista della spesa prima di recarci in negozio o al supermercato; così facendo, oltre a razionalizzare i nostri acquisti, eviteremo di cedere alla tentazione di accattivanti alimenti in bella mostra sugli scaffali che, se non veramente necessari, potrebbero portarci a spese completamente inutili.

Investi sulla tua salute

Anche se in molti tendono a sottovalutare questo aspetto, fra le principali voci di spesa nell’arco della vita di una persona c’è indubbiamente quella per le cure mediche. Dal momento che non possiamo sapere ciò che ci aspetta, la cosa migliore che possiamo fare è investire parte del nostro budget in prodotti o attività salutari, in grado di diminuire drasticamente il rischio di malattie più o meno gravi.

La corsa e la bicicletta sono per esempio hobby salutari e pressoché gratuiti, ma non tutti hanno la possibilità di praticarli all’aria aperta in orari accettabili. Può essere un’ottima idea iscriversi a una palestra o fare l’abbonamento a una piscina coperta. All’interno di queste strutture avremo infatti la possibilità di tenerci in forma con attrezzature adeguate in tutti i periodi dell’anno, ed evitare di conseguenza i rischi connessi a uno stile di vita sedentario.

Oltre a quanto ti abbiamo spiegato nelle righe precedenti, dovresti prendere in considerazione l’idea di spendere i tuoi soldi in maniera orientata alla salute. Per esempio, investire in spazzolini e dentifrici di prima qualità, e utilizzare gli stessi con regolarità farà calare drasticamente l’opportunità di ingenti e improvvisi salati conti dal dentista.

Acquistare e consumare cibo sano, bio e di sicura provenienza ti metterà invece al riparo da disturbi intestinali o cardiovascolari che potrebbero costringerti all’acquisto di medicinali particolarmente costosi.

Essere green

Il dibattito intorno alle fonti di energia rinnovabili è sempre più di attualità, anche a causa dei continui nefasti cambiamenti climatici a cui stiamo assistendo. Investire nelle fonti di energia rinnovabili farà del bene all’ambiente ma anche alle tue finanze.

Compatibilmente con le tue finanze, valuta quindi l’acquisto di automobili o ciclomotori elettrici o ibridi: nel tempo avrai un consistente risparmio economico, anche grazie ai sempre più considerevoli incentivi messi a disposizione dalle politiche statali ed europee.

Analogamente, l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto della tua abitazione o l’acquisto di dispositivi ad alta efficienza energetica può portarti a un consistente abbattimento delle bollette e di conseguenza a un miglioramento della tua situazione finanziaria.

Non acquistare ciò che non ti puoi permettere

Concludiamo questa nostra guida con un consiglio fondamentale nell’ottica di una gestione oculata delle tue finanze. Anche se gli oggetti di lusso o particolarmente costosi possono soddisfare i tuoi desideri nei momenti immediatamente successivi all’acquisto, essi possono anche diventare deleteri per le tue finanze.

Evita dunque di comprare oggetti il cui prezzo si avvicina pericolosamente alla somma delle tue entrate mensili. Così facendo, eviterai di rimanere costantemente in una situazione economica precaria che ti potrebbe esporre a rischi soprattutto in caso di ingenti spese impreviste.

Una pratica decisamente più oculata può essere quella di mettere da parte mensilmente una piccola somma dedicata ai nostri sfizi personali, a cui attingere nel caso di un desiderio particolarmente impellente.

note

Autore immagine: spendere soldi di Syda Productions


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA