Tech | Articoli

Come guadagnare con Amazon

28 Maggio 2019
Come guadagnare con Amazon

> Tech Pubblicato il 28 Maggio 2019



In questa guida, ti spieghiamo con semplici e rapidi passaggi come guadagnare attraverso il programma di affiliazione Amazon, guidandoti nella promozione di prodotti presenti sullo store sui tuoi siti e sulle tue pagine social.

A pochi anni dal suo arrivo in Italia, Amazon è ormai diventato parte integrante della vita di molti di noi, nonché un punto di riferimento difficilmente raggiungibile per chiunque desideri creare uno store online. Forse però non sai che Amazon non è soltanto un portale su cui spendere denaro, ma anche una preziosa fonte di guadagno che, se ben sfruttata, può diventare un vero e proprio business. Nelle prossime righe, ti spiegheremo quindi come guadagnare con Amazon, fornendoti tutte le informazioni e gli strumenti per avviare una collaborazione potenzialmente redditizia con questo gigante del business online.

L’affiliazione Amazon

Una maniera semplice e alla portata di tutti per trarre profitti con Amazon è senza dubbio l’affiliazione, che ti consente di guadagnare una piccola commissione da ogni articolo che viene venduto sullo store grazie a te. Ti sembra una cosa impossibile da realizzare? Non preoccuparti, è una procedura utilizzata con successo da milioni di persone nel mondo che non richiede particolari competenze tecniche o informatiche.

Il primo passo per mettere in atto questa pratica è quello di collegarti attraverso il tuo browser preferito alla pagina ufficiale del Programma affiliazione Amazon. Dopodiché, ti verrà chiesto di accedere con il tuo account Amazon. Se ne possiedi già uno, inserisci login e password, scelti in fase di registrazione; altrimenti, puoi comunque creare gratuitamente un nuovo account premendo sul pulsante Crea il tuo account Amazon e completando la successiva procedura.

Una volta fatto l’accesso con il tuo account Amazon, nella parte destra dello schermo troverai un pulsante giallo, con la scritta Iscriviti ora gratuitamente. Fai clic per essere immediatamente redirezionato al primo form necessario per l’attivazione del tuo profilo affiliato. All’interno di questa pagina, potrai inserire alcune tue informazioni personali, utili per i pagamenti e per la fatturazione dei tuoi compensi. Sono obbligatorie le seguenti informazioni: nome beneficiario (è essenziale che tu inserisca il tuo nome e il tuo cognome), linea indirizzo 1, città, Stato, provincia o regione, codice di avviamento postale, Paese, numero di telefono. Dovrai inoltre specificare se il beneficiario dei pagamenti sei tu o un’altra persona, e se sei sotto il regime fiscale statunitense oppure no. Quando hai terminato tutte queste operazioni, premi il tasto Next che trovi in basso.

La successiva schermata ti consentirà di inserire i siti web e le app mobile attraverso cui condurrai la tua attività di affiliato. Nella parte sinistra dello schermo, digita almeno un indirizzo web o un profilo social che utilizzerai per diffondere link per l’acquisto di prodotti Amazon, cliccando sul tasto grigio Aggiungi dopo ogni link. Se lo desideri, e se ne hai la possibilità, puoi aggiungere anche degli url di app mobile nella destra dello schermo. Quando sei soddisfatto del risultato, premi sul tasto Next, che trovi in basso a destra nello schermo, per procedere alla fase successiva.

Sei quasi giunto alla conclusione del processo che ti permetterà di guadagnare con Amazon. Per terminarlo, devi digitare il nome che identificherà la tua affiliazione nel campo Scegli il tuo partner ID, fornire una breve spiegazione dell’argomento trattato dal tuo sito web o dal tuo profilo social nel campo “Di cosa trattano i tuoi siti web o app mobile?” e selezionare una o più categorie dalle voci “Quali dei seguenti argomenti descrive meglio i tuoi siti web o app mobile?” e “Quali tipologie di siti web o app mobile?”.

Proseguendo nella pagina, arriverai nella sezione Traffico e monetizzazione, anch’essa importante per la registrazione del tuo profilo di affiliato. All’interno di questa sezione, dovrai obbligatoriamente selezionare almeno un metodo che utilizzi per indirizzare traffico sul tuo sito web (per esempio, E-mail o Social Network). Dovrai inoltre riempire anche i campi “Come utilizzi i tuoi siti web e le app per generare reddito?”, “Come crei solitamente i link?”, “Quanti visitatori unici totali al mese ricevono i tuoi siti web e le app?”, “Qual è la motivazione principale per cui hai aderito al programma di affiliazione di Amazon?” e “Come hai scoperto il programma?”. Queste domande, anche se ti possono sembrare inutili, servono ad Amazon per migliorare continuamente il proprio servizio e per creare una proficua collaborazione con te.

Rispondi con la massima sincerità ad ogni domanda, senza temere ripercussioni negative per la tua privacy. Inserisci i caratteri che vedi nell’immagine mostrata a fondo pagina, in modo da dimostrare di non essere un robot, accetta i termini del contratto e premi su Completa la tua registrazione per terminare la procedura di iscrizione.

Una volta terminata questa lunga prima fase, puoi finalmente cominciare a mettere in pratica la tua attività di affiliato. Ma in che cosa consiste precisamente? In pratica, attraverso gli strumenti forniti da Amazon, che ti spiegheremo nel dettaglio nelle righe successive, devi diffondere, promuovere e valorizzare un prodotto in vendita sullo store, spingendo i tuoi lettori all’acquisto dello stesso attraverso il link da te fornito. Riceverai una commissione su ogni articolo acquistato su Amazon entro 24 ore dall’arrivo dell’utente sul portale attraverso il link da te fornito.

L’importo esatto delle commissioni varia in base alla nazionalità dello store e alla categoria che decidi di promuovere con il programma di affiliazione. Per esempio, per quanto riguarda lo store italiano, le commissioni su DVD e Blu-Ray ammontano al 5%, mentre quelle per prodotti informatici o di elettronica al 3,5%. Puoi consultare in qualsiasi momento la lista aggiornata delle commissioni su specifiche categorie a questo link.

La creazione di link ad Amazon

Per cominciare a guadagnare attraverso l’affiliazione ad Amazon, recati sulla pagina principale del servizio. Nella barra che trovi nella parte alta del tuo schermo, fai clic su Creazione link prodotti e poi su Link prodotti. Nella schermata successiva, troverai un menu a tendina, attraverso il quale impostare lo store del prodotto se diverso da quello italiano, e una semplice barra di ricerca.

Puoi cercare i prodotti che ti interessano e vuoi promuovere attraverso parole chiave (per esempio titolo o autore di un’opera di qualsiasi tipo) oppure con il rispettivo codice Asin. Fai la tua scelta e premi sul pulsante Vai. Nella successiva pagina, troverai l’elenco di tutti gli oggetti compatibili con la tua ricerca presenti sullo store di Amazon da te selezionato.

Una volta trovato l’oggetto di tuo interesse, hai a disposizione due soluzioni per promuoverlo. La prima è quella di premere sul tasto Ottieni link, visibile sulla destra del prodotto. Facendo questa scelta, verrai condotto a una pagina in cui potrai configurare un vero e proprio pulsante da condividere sul tuo sito web. Puoi impostare con estrema facilità il colore dello sfondo del pulsante e il colore del titolo o decidere cosa mostrare. Una volta compiuta la tua scelta, puoi inoltre selezionare, nella parte in basso dello schermo, il codice html da condividere sul tuo sito, in corrispondenza di una pagina, di una scheda o di un articolo che a tuo giudizio abbia delle affinità con il prodotto da te pubblicizzato.

Nella parte in alto dello schermo, puoi passare dall’impostazione di un link con testo e immagine, che ti consigliamo vivamente per impatto visivo sul tuo pubblico, a uno con solo testo, meno riconoscibile ma anche meno accattivante esteticamente. Accanto al tasto Ottieni link che hai precedentemente selezionato, troverai una piccola freccia rivolta verso il basso, che ti condurrà ad altre interessanti opzioni di promozione di un prodotto.

Nella schermata successiva, troverai un semplice link pronto per la condivisione, utile soprattutto per i profili social: copialo e incollalo sulla tua pagina per dare rapidamente ai tuoi lettori un’opportunità di acquisto e a te stesso una possibilità di guadagno. In alternativa, puoi rendere questo link più breve e gradevole cliccando sull’opzione Abbreviare l’indirizzo URL con amzn.it che trovi nella parte alta dello schermo. In questo caso, il link generato passerà da diverse righe di codice a poche lettere.

Nella home page del portale di affiliazione Amazon, hai a tua disposizione un’altra scelta per promuovere i prodotti in vendita sullo store, ovvero i banner. Per metterla in pratica, seleziona Creazione link prodotti e successivamente Banner. Nella successiva schermata, seleziona Banner rapido se intendi promuovere Amazon in maniera generica, oppure Buoni regalo se intendi esporre un banner promozionale relativo alle carte regalo Amazon. A prescindere dalla tua scelta, verrai trasferito in una pagina dalla quale potrai selezionare banner di diversi formati e dimensioni, con i relativi codici html per un immediato posizionamento sul tuo sito web. Nella parte bassa della schermata dei banner, troverai inoltre la possibilità di selezionare specifiche categorie, in modo da invogliare all’acquisto i tuoi utenti verso un genere specifico di prodotti, in linea con gli argomenti trattati nella pagina che li pubblicizza.

Nella home page del portale di affiliazione di Amazon puoi compiere un altro tipo di scelta, cliccando prima su Creazione link prodotti e successivamente su Link a qualsiasi pagina su Amazon. Da questa schermata, sulla scia di quanto abbiamo visto poc’anzi, avrai la possibilità di rimandare i tuoi lettori a specifiche sottocategorie dello store, o addirittura a specifiche ricerche, in modo da fornire ai tuoi lettori un’offerta mirata ma allo stesso tempo variegata.

Se possiedi un sito web con WordPress come CMS, puoi inoltre usufruire del plugin gratuito Amazon Associates Link Builder, semplicemente configurabile attraverso le credenziali PA-API, che devi ottenere nell’apposito portale. In questo modo, avrai a tua disposizione uno strumento integrato con WordPress e Amazon, che renderà le tue inserzioni ancora più accattivanti e di conseguenza più remunerative.

A questo punto, non ti resta che scegliere la modalità di condivisione link che più si adatta alle tue esigenze, e tenere monitorati clic, ordini e guadagni dalla schermata principale del programma di affiliazione Amazon. Al raggiungimento della quota minima di 25 euro di guadagni, i pagamenti ti verranno inviati tramite bonifico bancario o tramite buoni utilizzabili sullo stesso Amazon.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA