Come usare la carta Rdc: nuove regole

28 Giugno 2019 | Autore:
Come usare la carta Rdc: nuove regole

Pubblicato dal ministero del Lavoro il nuovo decreto sull’utilizzo della carta Rdc con l’elenco degli acquisti vietati.

È stato appena pubblicato il decreto interministeriale [1] sull’utilizzo della carta Rdc, cioè della carta nella quale viene erogato, ogni mese, l’importo del reddito di cittadinanza spettante.

Il ministero del Lavoro, in particolare, conferma, come già specificato nel decreto sul reddito di cittadinanza [2], che la carta Rdc può essere utilizzata per acquistare i beni e i servizi già consentiti con la carta Acquisti (generi di prima necessità, alimentari e pagamento delle bollette), e per ogni altra esigenza dei beneficiari. Nel decreto sono poi elencati tutti gli acquisti vietati.

Vediamo dunque, in breve, come usare la carta Rdc: nuove regole, che cosa non si può comprare, quali sono i beni consentiti dalla carta Acquisti e dalla Carta Rdc.

Ricordiamo, a questo proposito, che la carta Acquisti è una carta, ricaricata mensilmente, della quale possono beneficiare i soggetti meno abbienti rientranti, in passato, nel programma Sia (sostegno all’inclusione attiva), successivamente nel Rei (reddito d’inclusione). Considerando che non è più possibile richiedere il Rei, la carta Acquisti è dunque stata sostituita, di fatto, dalla carta Rdc.

Ma procediamo con ordine e facciamo il punto sull’utilizzo della nuova carta Rdc.

Che cosa non si può comprare con la carta Rdc?

Il nuovo decreto stabilisce che, con la carta Rdc, è vietato acquistare:

  • giochi che prevedono vincite in denaro o altre utilità;
  • servizi presso club privati;
  • beni presso gallerie d’arte e affini;
  • navi e imbarcazioni da diporto (anche a noleggio o in leasing), nonché servizi portuali;
  • armi;
  • materiale pornografico e beni e servizi per adulti;
  • servizi finanziari;
  • servizi di trasferimento di denaro;
  • servizi assicurativi;
  • articoli di gioielleria;
  • articoli di pellicceria.

Non è inoltre possibile utilizzare la Carta Rdc per acquisti all’estero e per gli acquisti nei siti di e-commerce o mediante servizi di direct-marketing.

Se un negozio è prevalentemente o significativamente adibito alla vendita dei beni o dei servizi vietati, l’utilizzo della carta Rdc sarà disabilitato dal gestore (Poste Italiane).

Posso usare la carta Rdc su Amazon?

Anche se su Amazon si può fare la spesa, il decreto vieta gli acquisti on-line, quindi anche quelli su Amazon, nonostante si tratti di beni di prima necessità.

Che cosa posso acquistare con la carta Rdc?

Con la carta Rdc è possibile, in base a quanto stabilito dalla normativa, acquistare tutti i beni ed i servizi che già in precedenza potevano essere comprati con la carta Acquisti, e soddisfare ogni altra esigenza del nucleo familiare, ad esclusione delle esigenze legate all’acquisto di beni e servizi vietati.

In pratica, il beneficiario del reddito di cittadinanza può comprare di tutto, tranne i beni ed i servizi non consentiti espressamente, e non può acquistare all’estero o su internet.

Questo, in quanto si vuole favorire la più ampia partecipazione sociale del nucleo familiare beneficiario del reddito di cittadinanza.

Inoltre, ricordiamo che con la carta Rdc:

  • si possono prelevare contanti da un minimo di 100 a un massimo di 220 euro al mese, secondo la composizione del nucleo familiare;
  • si può effettuare un bonifico per il pagamento del mutuo o dell’affitto.

Che cosa si può comprare con la carta Acquisti?

I negozi nei quali è consentito utilizzare la carta Acquisti sono i seguenti:

  • fast food;
  • ristoranti;
  • panifici;
  • negozi di latticini;
  • drogherie e supermercati;
  • vendita di carne fresca e surgelata;
  • negozi di alimentari – spacci e negozi di prodotti tipici;
  • grandi magazzini;
  • discount;
  • farmacie e parafarmacie.

Per quanto riguarda la carta Rdc, le categorie sono più ampie, perché come già osservato è consentito acquistare tutto ciò che non è espressamente vietato.

Con la carta Rdc si può pagare il mantenimento dei figli

Non hai soldi per pagare il mantenimento dei figli, ma percepisci il reddito di cittadinanza? Puoi utilizzare la carta Rdc per versare l’assegno di mantenimento: in sostanza, puoi evitare il bonifico mensile offrendo in uso all’ex ed ai figli la carta Rdc, perché sia da loro utilizzata sino all’importo mensilmente dovuto. Lo ha chiarito il tribunale di Nuoro, con una nuova sentenza [1], che stabilisce un importante principio sulle modalità di utilizzo della carta su cui è accreditato il reddito di cittadinanza: nonostante nel regolamento sull’utilizzo della carta acquisti sia stabilito che questa non può essere ceduta dal titolare, la cessione è consentita quando serve per soddisfare bisogni primari delle persone che il titolare è obbligato ad assistere.

note

[1] Sentenza del Tribunale di Nuoro n.382/2019 del 19 giugno 2019.


12 Commenti

  1. in un primo momento dissero che non si potevano comprare le sigarette, ora non vengono più menzionate. Non capisco, posso o non posso?

      1. Dicevano che dal tabaccaio non si poteva bensi questo vende oltre giochi e tabacchi anche prodotti di igiene per la casa ed altro invece anche tabacco è possibile acquistare senza blocco card RDC

    1. Si possono pagare le utenze, quindi anche l’acqua. Le imposte non sono menzionate esplicitamente, ma nel recente decreto è stato chiarito che tutto ciò che non è espressamente vietato può essere pagato con carta Rdc, se risponde alle esigenze della famiglia, quindi ok anche alla Tari.

  2. ho saputo che si possono comprare anche elettro domestici di prima necessità come lavabiancheria, frigorifero, ecc.

    è vero ?

    1. E’ stato pubblicato il decreto interministeriale sull’utilizzo della carta Rdc, cioè della carta nella quale viene erogato, ogni mese, l’importo del reddito di cittadinanza spettante. Il ministero del Lavoro, in particolare, conferma, come già specificato nel decreto sul reddito di cittadinanza [2], che la carta Rdc può essere utilizzata per acquistare i beni e i servizi già consentiti con la carta Acquisti (generi di prima necessità, alimentari e pagamento delle bollette), e per ogni altra esigenza dei beneficiari. Nel decreto sono poi elencati tutti gli acquisti vietati. Leggi il nostro articolo Come usare la carta Rdc: nuove regole https://www.laleggepertutti.it/287282_come-usare-la-carta-rdc-nuove-regole per scoprire che cosa non si può comprare, quali sono i beni consentiti dalla carta Acquisti e dalla Carta Rdc.

Rispondi a Noemi Secci Annulla risposta

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA