Business | Articoli

Lavoro: le assunzioni di Poste Italiane 2018

28 Gennaio 2018
Lavoro: le assunzioni di Poste Italiane 2018

Tutte le posizioni aperte per le assunzioni 2018 in Poste Italiane: i requisiti e come fare domanda

Poste Italiane è la più grande azienda italiana nel settore dei servizi e la prima nel Paese per numero di dipendenti. Il gruppo, infatti, rappresenta un punto di riferimento per famiglie e imprese del Paese da più di 150 anni. Con la sua rete di quasi 13mila uffici postali e i suoi 30mila portalettere, è capillarmente presente su tutto il territorio nazionale.

Lavoro Poste Italiane: le posizioni aperte

L’azienda conta in totale poco più di 141mila dipendenti e periodicamente lancia nuove offerte di lavoro: le figure ricercate da inserire nei vari uffici italiani sono molteplici. In questo momento sono disponibili delle nuove proposte per postini e portalettere. Vediamo i requisiti richiesti per candidarsi a questa posizione lavorativa e la sede di lavoro. La ricerca al momento riguarda la provincia di Bolzano. Poste Italiane, infatti, è alla ricerca di postini per la provincia di Bolzano e pertanto sono necessari particolari requisiti, soprattutto per ragioni di lingua. Gli annunci sono disponibili sia in lingua italiana che tedesca.

Per potersi candidare per questa proposta è necessario possedere:

  • patente di guida valida per guidare il motomezzo aziendale;
  • patentino del bilinguismo in quanto la sede di lavoro, come detto, è la provincia di Bolzano quindi è necessario conoscere anche il tedesco;
  • idoneità al lavoro documentata da certificato medico rilasciato dalla Usl/Asl con numero di registrazione del medico;
  • richiesto anche diploma di scuola media superiore con votazione minima di 70/100 o laurea triennale con votazione minima 102/110.

Sempre per la zona di Bolzano si aprono altre opportunità. Poste Italiane è infatti anche alla ricerca di operai addetti alla produzione per il centro logistico di Bolzano che avranno il compito di smistare la posta. Per questa posizione lavorativa sono richiesti soltanto patentino del bilinguismo e l’idoneità generica al lavoro mentre non servono altre competenze tecniche.

Lavoro Poste Italiane: come candidarsi?

Per inviare la propria candidatura per il posto di lavoro come portalettere e/o operaio alla produzione è necessario collegarsi alla pagina di Poste e cliccare al seguente link.

Le candidature dovranno essere inviate entro:

  • 31 gennaio 2018 per il ruolo di postino:
  • 24 febbraio 2018 per il ruolo di operaio addetto alla produzione.

Una volta immesso il proprio curriculum nel database avverrà la prima selezione: i candidati selezionati saranno contattati direttamente dalle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane e riceveranno una email in cui saranno fornite tutte le indicazioni per eseguire le prove successive. Queste consistono in un test in aula, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo per il posto di lavoro da portalettere, mentre si concretizzano in un test di ragionamento logico seguito da un colloquio orale per il ruolo di operai addetti alla produzione.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube