Business | Articoli

Lavoro Ikea: tantissime assunzioni 2018

5 giugno 2018


Lavoro Ikea: tantissime assunzioni 2018

> Business Pubblicato il 5 giugno 2018



Assunzioni 2018: Ikea cerca personale in Italia. Vediamo quali sono le posizioni aperte, i requisiti richiesti e come candidarsi per lavorare in Ikea

Se stai cercando lavoro, la domanda che potresti porti è: «Mi piacerebbe lavorare in Ikea?». Se la risposta è sì, allora è il momento giusto. La nota multinazionale svedese, leader nel settore dell’arredamento low cost, cerca personale in Italia ed ha aperto tantissime nuove offerte di lavoro e di stage. Vediamo quali sono le posizioni aperte, quali i requisiti e come candidarsi per le nuove assunzioni Ikea 2018

Ikea: una realtà in continua espansione

Fondata nel 1943 dall’imprenditore svedese Ingvar Kamprad, dal cui acronimo il marchio ha preso il nome, l’Ikea rappresenta ad oggi una realtà colossale in continua espansione: conta circa 345 negozi in 42 Paesi, tra cui l’Italia, circa 9.500 prodotti in assortimento ed oltre 150.000 dipendenti. Come noto, l’Ikea è un’azienda svedese che si occupa di vendita di mobili e componenti di arredo per la casa. Negli ultimi anni l’azienda ha avuto una forte crescita, aprendo nuovi punti vendita in Italia ed in questo periodo ha nuovamente aperto le ricerche di personale in alcune posizioni. Vediamo, dunque, quali sono le posizioni aperte per le nuove assunzioni Ikea 2018.

Assunzioni Ikea 2018: le posizioni aperte

Le posizioni aperte in Ikea sono rivolte, generalmente, a laureandi e laureati, studenti universitari, diplomati, disponibili a lavorare anche nei week end. L’inserimento può avvenire con assunzioni a tempo determinato, indeterminato e tirocini. Il Gruppo periodicamente seleziona profili da inserire nei settori Marketing e Comunicazione, Logistica, Acquisti, Ristorante, Assistenza Clienti, Visual Merchandising, Interior Design, Risorse Umane – HR, Manutenzione, Vendite, Casse e in altre aree.

Ecco quali sono le figure professionali ricercate attualmente con le rispettive sedi:

  • Ikea Co-worker a  Corsico da immettere nel settore vendite;
  • Sales Coworker per San Giuliano Milanese;
  • Sales Coworker studente part time a Genova;
  • Goods Flow Co-worker a San Giuliano Milanese;
  • Ikea Food Co-Worker a Villesse;
  • Commercial coworker a Parma.

Lavoro Ikea 2018: stage e tirocini

Per i giovani senza esperienza, invece, sono disponibili le seguenti occasioni di formazione e lavoro:

  • Stage Comunicazione & Interior Design a Sesto Fiorentino;
  • Stage Interior Design Co-Worker e Stage Home Furnishhing sales co-worker a Gorizia;
  • Stage Food e COM-IN Interior Design, visual merchandising a Parma;
  • Stage Consulente d’Arredo a Casalecchio;
  • Stage Food & Restaurant a Genova.

Ikea offre anche la possibilità di partecipare a Ikea Tomorrow People, un programma formativo della durata di 12 mesi, destinato a laureati con buona conoscenza della lingua inglese che saranno assunti per seguire un percorso di formazione e lavoro in apprendistato di un anno.

Gli stage e i tirocini rappresentano una grande opportunità di entrare nel mondo Ikea per i giovani. Generalmente sono retribuiti, prevedono un rimborso spese e l’accesso gratuito al ristorante interno al punto vendita di riferimento. I migliori candidati possono essere inseriti in azienda al termine del percorso di formazione e lavoro.

Si tratta di opportunità da non sottovalutare. Ikea, infatti, offre concrete opportunità di carriera e la possibilità di sperimentare percorsi professionali in diverse aree. Questo è possibile grazie alla diversificazione dei ruoli e alle occasioni di mobilità anche a livello internazionale, in base ai piani di sviluppo e agli obiettivi dei collaboratori.

Ikea: le candidature spontanee

Sono sempre numerose le opportunità per lavorare in Ikea. Il colosso svedese dell’arredamento low cost, infatti, raccoglie costantemente candidature in vista del piano assunzioni Ikea ed è sempre interessata ad incontrare talenti in vista di prossime selezioni di personale e assunzioni. Per questo Ikea raccoglie moltissime candidature spontanee. Attualmente, in caso di candidatura spontanea, maggiori possibilità di successo riguardano le seguenti regioni: Emilia Romagna, Puglia, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Veneto, Lombardia, Campania, Lazio, Liguria, Sicilia, Marche e, più nel dettaglio, si ricercano figure da inserire nei negozi Ikea situati nelle seguenti sedi:

  • Ancona;
  • Bari;
  • Bologna – Casalecchio;
  • Brescia Roncadelle;
  • Catania;
  • Chieti – San Giovanni Teatino;
  • Firenze – Sesto Fiorentino;
  • Genova;
  • Gorizia – Villesse;
  • Milano – Carugate, Corsico, San Giuliano Milanese;
  • Napoli – Afragola;
  • Padova;
  • Parma;
  • Pisa;
  • Rimini;
  • Roma – Anagnina, Porta di Roma;
  • Salerno – Baronissi;
  • Torino – Collegno.

Tutte le specifiche sulle varie posizioni sono disponibili sulla pagina del sito di Ikea dedicata al recruitment, da cui sarà possibile anche effettuare la propria candidatura

Lavoro Ikea: quali assunzioni?

Ikea realizza principalmente assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato o determinato, su turni. Per i giovani senza esperienza sono previsti programmi di inserimento e stage con rimborso spese. Viene fatto largo impiego dei rapporti di lavoro part time che permettono di conciliare lavoro e famiglia, particolarmente indicati per le donne. In occasione delle nuove aperture generalmente l’azienda propone un iniziale contratto di lavoro a tempo determinato che viene successivamente trasformato a tempo indeterminato per i lavoratori più meritevoli. Lo stipendio varia in funzione del ruolo.

Come inviare la propria candidatura in Ikea

Per candidarvi alle offerte di Lavoro attive in Ikea dovete entrare nel sito ufficiale dell’azienda (ikea.com) e cliccare sulla sezione “lavora con noi”. Troverete le offerte di lavoro attive al momento, da qui potrete inviare la vostra candidatura scegliendo la posizione ricercata che più si avvicina al vostro profilo. In un punto vendita Ikea sono impiegate diverse figure, dagli addetti alle vendite a cassieri, designer, repartisti, responsabili, manager e molte altre.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI