Business | Articoli

Locazione: l’indennità di avviamento spetta solo se il conduttore ha le autorizzazioni

4 Dicembre 2013
Locazione: l’indennità di avviamento spetta solo se il conduttore ha le autorizzazioni

Non si possono tutelare situazioni abusive; pertanto, il conduttore non può pretendere l’indennità di avviamento.

In caso di risoluzione del contratto di locazione commerciale, l’indennità di avviamento che normalmente spetta al conduttore non deve invece essere pagata se quest’ultimo ha svolto, nei locali, l’attività senza le necessarie autorizzazioni amministrative. Peraltro, è l’esercente che deve dare la dimostrazione di aver ottenuto tutte le autorizzazioni.

È quanto stabilito da una recente sentenza della Cassazione [1].

La vicenda

La vicenda riguarda un artigiano che, in locali presi in affitto a scopo abitativo, svolgeva un’attività di vendita. A fronte dell’utilizzo dell’immobile per finalità diverse da quelle previste, i proprietari dello stesso hanno chiesto la risoluzione del contratto.

 

La sentenza

Al contrario di quanto avevano deciso i tribunali di primo e secondo grado, la Cassazione ha rilevato che l’indennità non può essere riconosciuta “al conduttore che eserciti l’attività senza le prescritte autorizzazioni … in quanto si fornirebbe altrimenti protezione a situazioni abusive”.

Inoltre spetta all’interessato dimostrare il possesso delle autorizzazioni, o in sua assenza il giudice deve provvedere d’ufficio.


note

[1] Cass. sent. n. 26225/2013.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube