Business | Articoli

Ferrovie dello Stato: boom di assunzioni a tempo indeterminato

20 febbraio 2018


Ferrovie dello Stato: boom di assunzioni a tempo indeterminato

> Business Pubblicato il 20 febbraio 2018



Assunzioni Ferrovie dello Stato: nuove offerte di lavoro per  febbraio 2018. Ecco le posizioni aperte, i requisiti richiesti, come ed entro quando candidarsi

Il 2018 è anno di assunzioni per Ferrovie dello Stato Spa. Lo avevamo già preannunciato in Ferrovie dello Stato 2018: assunzioni a tempo indeterminato. La società, infatti, è alla ricerca di personale da assumere stabilmente ed al più presto. In particolare, sono tantissime le posizioni aperte per il mese di febbraio 2018. Il Gruppo FS, infatti, è in crescita e ha annunciato una nuova maxi campagna di recruiting. Il programma assunzionale comporterà oltre 500 nuove assunzioni nel brevissimo periodo. Questi inserimenti rientrano nel Piano Industriale FS per il 2017 – 2026, un programma di sviluppo del Gruppo che prevede anche la copertura di 31mila posti di lavoro entro un decennio. In questo ambito, Ferrovie dello Stato prevede anche 900 assunzioni per addetti alla manutenzione e alla circolazione entro il 2018, che potranno lavorare in RFI. Ma procediamo con ordine. Vediamo, dunque, quali sono le posizioni attualmente aperte, come candidarsi e quali sono i requisiti richiesti per essere assunti da Ferrovie dello Stato.  

Ferrovie dello Stato: il gruppo

Ferrovie dello Stato Italiane Spa è la più importante società operante nel trasporto ferroviario in Italia, nonché una delle maggiori realtà industriali del nostro Paese. È stata fondata nel 1905, in seguito ad un programma di nazionalizzazione della rete ferroviaria previsto dallo Stato italiano. Il Gruppo è oggi una Spa ed ha come unico socio il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Trenitalia ha sede in Piazza della Croce Rossa n. 1 – 00161 Roma, conta circa 70mila dipendenti, vanta una rete ferroviaria lunga più di 16.700 Km, su cui circolano oltre 8mila treni ogni giorno, che trasportano 600 milioni di passeggeri e 50 milioni di tonnellate di merci.

Ferrovie dello Stato: boom di nuove assunzioni

Come detto, Ferrovie dello Stato è alla ricerca di diversi profili professionali da assumere per il 2018. Vediamo quali sono le posizioni attualmente aperte con le relative sedi, quali i requisiti richiesti ed entro quando è necessario inviare la propria candidatura.

Ecco, nel dettaglio, le figure ricercate in questo periodo:

Addetti magazzino impianti manutenzione rotabili

I candidati devono possedere un diploma, preferibilmente di istituto tecnico, ed avere età compresa tra 18 e 29 anni. Per candidarsi occorre saper usare i principali strumenti informatici ed essere fisicamente idonei all’impiego. Richiesta anche la disponibilità al lavoro su turni e agli spostamenti territoriali. La residenza nelle regioni di riferimento è considerata un vantaggio ai fini della selezione.

Sedi di lavoro: Lombardia, Piemonte, Veneto

E’ possibile candidarsi fino al 28 febbraio.

Capi tecnici rotabili (Ctr) programmazione manutenzione, magazzino

L’offerta di lavoro è rivolta a diplomati, preferibilmente ad indirizzo tecnico. Devono aver maturato esperienza almeno triennale nel ruolo e avere buone competenze informatiche. Si richiede anche la dimestichezza operativa con i sussidi ICT e la disponibilità a lavorare su turni e alla mobilità territoriale, oltre alla conoscenza della lingua inglese e all’idoneità fisica. E’ preferibile essere residenti nel territorio di riferimento.

Sede di lavoro: Lombardia

Occorre candidarsi entro il 28 febbraio.

Macchinisti ferroviari esperti

La ricerca è rivolta a diplomati, meglio se in ambito tecnico, con almeno un anno di esperienza. Devono possedere la Licenza Comunitaria per condurre treni (per il ruolo di Macchinista), il Certificato Complementare B2 e, preferibilmente, l’abilitazione alla Formazione Treni e alla Verifica Veicoli. Inoltre, devono essere disponibili a lavorare su turni non cadenzati nelle 24 ore e alla mobilità territoriale. Completano il profilo l’idoneità fisica al ruolo, la conoscenza di una lingua straniera e la dimestichezza con l’uso dei principali strumenti ICT. La residenza nei territorio di riferimento è considerata requisito preferenziale.

Sedi di lavoro: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Campania, Puglia

Gli interessati possono candidarsi entro il 25 febbraio.

Tecnici polifunzionali treno esperti

Le risorse ideali sono diplomate ed abilitate alla Manovra, Verifica Veicoli e Formazione Treni. Hanno maturato esperienza minima di un anno e sono idonei fisicamente all’impiego. Sanno usare i sussidi di Information and Communication Technology e conoscono una lingua straniera. Possiedono la patente di guida di categoria B e sono disponibili a lavorare su turni cadenzati e non cadenzati nelle 24 ore, e alla mobilità territoriale. Preferibilmente, risiedono nei territori di riferimento.

Sedi di lavoro: Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana
Le candidature vanno inviate entro il 25 febbraio.

Addetti assistenza tecnica

I candidati hanno conseguito un diploma e hanno un’età compresa tra 18 e 29 anni. Conoscono la lingua inglese ad un livello corrispondente almeno a quello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue (QCER). Sanno usare bene il pacchetto Office e sono disponibili al lavoro su turni cadenzati sulle 24 ore. Preferibilmente hanno esperienza pregressa in ambito commerciale e di assistenza clienti, e conoscono i sistemi di CRM.

Candidature entro il 25 febbraio.

Sede di lavoro: Milano

Macchinisti ferroviari e Tecnici polifunzionali treno (Tpt)

Ferrovie dello Stato seleziona candidati di età compresa tra i 18 e i 29 anni, da inserire in un percorso formativo professionalizzante. I candidati devono aver conseguito un diploma, preferibilmente di istituto tecnico, con votazione minima di 70/100. Devono essere fisicamente idonei alle mansioni da svolgere e conoscere una lingua straniera. Completano il profilo la dimestichezza con l’uso dei principali strumenti informatici e la disponibilità alla mobilità territoriale e al lavoro su turni non cadenzati nelle 24 ore. Sarà data preferenza ai candidati residenti nei territori regionali di inserimento, vale a dire:

  • Macchinisti ferroviari:Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Campania, Puglia;
  • Tecnici polifunzionali treno (Tpt): Campania, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana

Per candidarsi c’è tempo fino al 25 febbraio.

Assunzioni Ferrovie dello Stato: settori di interesse

Anche a prescindere dalle posizioni attualmente in corso, è sempre possibile inviare una candidatura spontanea, nei seguenti settori e aree aziendali, per le quali FS procede a periodiche assunzioni:

Ingegneria

  • Ingegneria civile e armamento
  • Ingegneria delle Costruzioni
  • Ingegneria della Manutenzione
  • Ingegneria degli impianti
  • Ingegneria delle Tecnologie
  • Gestione Commesse Rotabili
  • Ricerca e sperimentazione

Produzione e circolazione

  • Pianificazione e controllo circolazione
  • Programmazione e produzione treno
  • Esercizio
  • Gestione della Circolazione

Sicurezza

  • Sicurezza d’Esercizio
  • Sicurezza sul lavoro
  • Sicurezza ambientale

Qualità

  • Sistema Qualità

Manutenzione

  • Programmazione e Gestione Manutenzione rotabili
  • Manutenzione armamento e opere civili

Marketing e commerciale

  • Manutenzione Impianti Tecnologici
  • Marketing e commerciale
  • Allocazione capacità e rapporti con IF

Investimenti

  • Gestione processo autorizzativo
  • Coordinamento progetti di investimento
  • Pianificazione e controllo attività di investimento

Acquisti e logistica

  • Acquisti e attività negoziali
  • Assistenza Gare e Appalti
  • Logistica

Immobiliare e servizi

  • Ingegneria
  • Building
  • Facility

Staff

  • Risorse Umane
  • Legale
  • Strategia e Pianificazione
  • Internal Auditing
  • Information Technology e Sistemi
  • Amministrazione Finanza e Controllo
  • Relazioni Esterne

Ferrovie dello Stato: come candidarsi?

Gli interessati alle assunzioni ed alle offerte di lavoro possono visitare la pagina dedicata alle carriere del Gruppo: Ferrovie dello Stato Lavora con noi. Dalla stessa è possibile prendere visione delle posizioni aperte e candidarsi online, inviando il curriculum tramite l’apposito form.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI