Politica | Articoli

Governo: siamo alla resa dei conti tra Salvini e Di Maio

19 Agosto 2019
Governo: siamo alla resa dei conti tra Salvini e Di Maio

I partiti guardano al Presidente della Repubblica: consultazioni in tempi rapidi.

La crisi di governo entra nel vivo. Il d-day dell’esecutivo di Conte è dietro l’angolo e nel giorno dell’assemblea M5S alla Camera e delle accuse del vice premier Matteo Salvini contro il rischio di un esecutivo che da gialloverde viri al giallorosso (con il Pd più Leu) poche sono le certezze sull’evoluzione possibile della situazione. Il ribaltone dipenderà dal contenuto delle comunicazioni di Giuseppe Conte. E per questo sempre più il Quirinale appare come punto di riferimento per sbrogliare la matassa. È quanto riporta l’agenzia stampa Adnkronos.

Un’impressione ‘taumaturgica’, quella di chi indica nel Colle la chiave di volta del rebus della crisi d’agosto, che viene rilanciata spesso, anche se poi, in realtà, è verosimile che sarà Sergio Mattarella ad aspettarsi parole il più possibile risolutive dai protagonisti della vicenda. Al Quirinale non si è fatto mai mistero del fatto che ci si attenderà dalle forze politiche, dai partiti e dai gruppi delle valutazioni coerenti e solide sulla configurazione di una possibile nuova maggioranza.

Ma quanto i partiti potranno dire dipenderà a sua volta anche dall’atteggiamento del premier e dalla decisione in merito alle dimissioni. Quel che appare abbastanza scontato è che la tabella di marcia delle consultazioni al Colle non sarà né serrata né distesa: i tempi saranno tendenzialmente rapidi.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube