Diritto e Fisco | Articoli

Ccnl parrucchieri, barbieri ed estetica: orario di lavoro

14 Settembre 2019
Ccnl parrucchieri, barbieri ed estetica: orario di lavoro

Per il Ccnl parrucchieri, barbieri ed estetica – aziende artigiane è possibile stipulare un contratto part-time a termine e un contratto part-time in apprendistato entrambi per 24 ore settimanali con domenica come giorno di orario normale? L’orario sarebbe da mercoledì sino a lunedì, con martedì come giorno di riposo. Nello specifico, oltre alla retribuzione maggiorata per il giorno di domenica, si richiede la fattibilità di tale collocazione oraria.

Innanzitutto, va chiarito che per valutare in concreto la disciplina specifica da applicare ai rapporti di lavoro in questione sarebbe opportuno conoscere il Ccnl effettivamente applicato dall’azienda (Filcams, oppure Confesercenti, oppure sottoscritto da altre sigle sindacali).

In ogni caso, in linea generale, si può tuttavia affermare che ilCcnl Parrucchieri, Barbieri ed Estetica – Aziende artigiane disciplina il contratto di apprendistato, prevedendo che sia possibile assumere con questa tipologia contrattuale e non ravvisando alcun limite alla possibilità di stabilire un orario di lavoro a tempo parziale.

Tuttavia, nella modulazione dell’orario di lavoro, rispetto alla durata del contratto, sarà indispensabile rispettare il monte ore da dedicare alla formazione.

Anche con riguardo alla possibilità di stipulare contratti di lavoro a termine e a tempo parziale il CCNL di categoria e le norme di legge non pongono limiti, pertanto le due tipologie contrattuali risultano tra loro compatibili.

Infine, con riferimento al riposo settimanale, il Ccnl Parrucchieri, Barbieri ed Estetica – Aziende stabilisce che il giorno di riposo settimanale normalmente coincide con la domenica, oppure con altro giorno della settimana laddove disposizioni amministrative prevedano l’esercizio dell’attività nella giornata domenicale.

Conseguentemente, è possibile garantire al lavoratore il giorno di riposo settimanale, anche in coincidenza di una giornata diversa dalla domenica.

Articolo tratto da una consulenza dell’avv. Valentina Azzini



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube