Politica | News

Conte nominato premier, ecco i ministri

4 Settembre 2019 | Autore:
Conte nominato premier, ecco i ministri

Scolta la riserva, questi i ministri. Giuramento domani alle 10.

Giuseppe Conte ha sciolto la riserva: Sergio Mattarella lo ha confermato a capo del nuovo Governo. Domani giovedì alle 10, i ministri giureranno al Quirinale davanti al Capo dello Stato.

Ecco la nuova squadra di Governo:

  • Roberto Gualtieri, ministro dell’Economia;
  • Luigi Di Maio, ministro degli Esteri e della Cooperazione internazionale;
  • Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture;
  • Nunzia Catalfo, ministro del Lavoro;
  • Dario Franceschini, ministro dei Beni Culturali e del Turismo;
  • Lorenzo Guerini, ministro della Difesa;
  • Alfonso Bonafede, ministro della Giustizia;
  • Lorenzo Fioramenti, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca;
  • Giuseppe Provenzano, ministro per il Mezzogiorno;
  • Elena Bonetti, ministro della Famiglia;
  • Roberto Speranza, ministro della Salute;
  • Francesco Boccia, ministro per gli Affari Regionali;
  • Teresa Bellanova, ministro dell’Agricoltura;
  • Luciana Lamorgese, ministro dell’Interno;
  • Stefano Patuanelli, ministro per lo Sviluppo economico;
  • Vincenzo Spadafora, ministro per le Politiche giovanili e per lo Sport;
  • Paola Pisano, ministro per l’Innovazione tecnologica (nuovo dicastero);
  • Sergio Costa, ministro dell’Ambiente;
  • Fabiana Dadone, ministro per la Pubblica amministrazione;
  • Vincenzo Amendola, ministro per gli Affari Europei;
  • Federico D’Incà, ministro per i Rapporti con il Parlamento.

A questi nomi si aggiunge quello di Riccardo Fraccaro (in quota M5S) come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Prende il posto del leghista Giancarlo Giorgetti.

Il Governo Conte-bis, quindi, conta su due riconferme (Bonafede e Costa), su un ministro che cambia dicastero (Di Maio, dal Lavoro e lo Sviluppo economico agli Esteri) e su 7 donne su 21 ministeri. In totale, 10 ministri sono del Movimento 5 Stelle, 9 del Partito Democratico, 1 (Speranza, alla Salute) di Liberi e Uguali ed un altro (Lamorgese, al Lavoro) è tecnico.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. Con quale logica avete tolto il medico Giulia Grillo dal ministero della salute e dato A quel topo di SperAnza che sa fare solo opposizione e rissa…

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube