Politica | Articoli

Trump rifiuta Salvini ma vuol vedere Conte

6 Settembre 2019
Trump rifiuta Salvini ma vuol vedere Conte

La telefonata: grande cordialità gli auguri e l’invito a un incontro personale. 

I più attenti avranno notato come Trump abbia snobbato Salvini quando, in visita negli Usa qualche mese fa, è stato ricevuto solo da un delegato, il segretario di Stato Mike Pompeo. Proprio lui, che era stato definito dallo stesso Washington Post «Il politico dell’Europa occidentale che più somiglia a Trump». Evidentemente, l’ex ministro degli Interni ha subìto la punizione per essersi avvicinato troppo alla Russia, principale interessata alla disgregazione dell’Ue.

Ora, Trump cambia radicalmente atteggiamento con Conte e gli telefona, in attesa di una visita.

Una telefonata all’insegna di «una grande cordialità, durante la quale il presidente americano ha anche fatto gli auguri al premier italiano per il nuovo compito che lo aspetta».

Così fonti diplomatiche all’Adnkronos hanno definito il colloquio telefonico di ieri tra Donald Trump e Giuseppe Conte. A seguito del quale si è stabilito di lavorare alla «preparazione di un incontro bilaterale tra il presidente americano ed il premier italiano a margine dell’Assemblea generale dell’Onu a New York» che si apre il 24 settembre.

«Italia e Stati Uniti sono Paesi amici», hanno ribadito i due leader, che hanno affrontato nel corso della telefonata diversi temi di interesse bilaterale, hanno riferito le fonti.

Insomma, il nuovo Governo ha interesse a ripristinare tutti i rapporti con Ue e Usa che, invece, la precedente Amministrazione aveva (forse volontariamente, forse senza neanche accorgersene) interrotto.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube