Politica | Articoli

Nuovo Governo: quanti italiani sono soddisfatti?

7 Settembre 2019
Nuovo Governo: quanti italiani sono soddisfatti?

La maggioranza degli italiani vuole ancora il voto anticipato. Ecco quanti vogliono il Conte-bis. Quanto tempo durerà il nuovo Esecutivo?

L’Italia è ormai diventato un Paese fondato sui sondaggi di opinione. Non c’è questione che non venga sottoposto a statistiche. I social, in verità, già ci danno un ampio spaccato di quello che è il comune sentire del popolo. Ma c’è chi adotta strumenti molto più sofisticati e scientifici per calcolare le “medie”. Anche a beneficio di chi con queste “medie” ci marcia.

Ecco che allora arriva già la prima statistica sul Conte-bis. Quanti italiani sono soddisfatti del nuovo Governo?

Soddisfatti o rimborsati

Stando alla nostra fonte Adnkronos, il 36% esprime una valutazione positiva sul nuovo governo di Giuseppe Conte contro il 52% di giudizi negativi. Lo sottolinea Nando Pagnoncelli, illustrando sul ‘Corriere della Sera’ i risultati di un suo sondaggio. «L’indice di gradimento, calcolato escludendo coloro che non si esprimono, è pari a 41 -spiega- e risulta molto distante da quello del precedente esecutivo gialloverde all’insediamento (60), come pure da tutti quelli che si sono succeduti dal 2006 in poi con l’eccezione del governo Gentiloni che, in continuità con il governo Renzi e a fronte della larga aspettativa di elezioni immediate all’indomani del referendum costituzionale, esordisce con un indice inferiore (35), per poi crescere stabilmente in popolarità fino alla fine della legislatura».

«A fine luglio, l’ipotesi di un Governo M5S-Pd -spiega ancora Pagnoncelli- risultava la meno gradita (15%) tra le diverse opzioni in campo. Il gradimento” per il nuovo governo “risulta prevalente solo tra gli elettori del Pd (74%) e del M5S (71%) tra i quali tuttavia i giudizi negativi, sebbene minoritari, sono tutt’altro che trascurabili (25% e 28%)».

Quanto durerà il nuovo Governo?

Quanto ai pronostici sulla durata dell’Esecutivo, il 45% pensa che durerà al massimo un anno; il 20% immagina che arrivi a due anni, mentre il 18% è convinto che resterà in carica sino alla fine della legislatura nel 2023.

Sarà un Governo a favore dei poveri?

Per quanto riguarda, infine, l’azione del Governo, il provvedimento più atteso (71%) è una manovra in favore dei ceti deboli, mentre solo l’11% chiede un cambio di politica sui migranti.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube