Politica | News

Nuovi sondaggi elettorali: ecco chi vincerebbe le elezioni

11 Settembre 2019
Nuovi sondaggi elettorali: ecco chi vincerebbe le elezioni

Tiene Giuseppe Conte che ancora guida la classifica dei politici più affidabili. Il Pd diventa il secondo partito.

Giorgia Meloni supera Di Maio e Zingaretti nell’indice di fiducia. Il sorpasso della presidente di Fdi, nei confronti dei leader M5s e Pd, registrato dall’istituto Ixé e pubblicato sul “Secolo d’Italia”, vede il presidente del Consiglio Giuseppe Conte capeggiare con il 49% la classifica del gradimento, distaccando Matteo Salvini di 17 punti (32%).

In ascesa, scrive il quotidiano diretto da Francesco Storace, è Giorgia Meloni che raccoglie il 28% dei consensi, un punto sopra Di Maio e Zingaretti che si fermano al 27% e nove sopra Berlusconi che ottiene il 19%.

Secondo la rilevazione di Ixé, questa settimana Fdi è l’unico partito a crescere nell’indice delle intenzioni di voto, che vede stabile al primo posto la Lega con il 30%, il Pd al 22,6% e il M5S al 22%.

Sale di mezzo punto Fratelli d’Italia, che è ora al 7,9%, mezzo punto sopra Fi che raccoglie il 7,4%.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube