Politica | News

Voli di Stato: Salvini, chiesta archiviazione e polizia conferma regolarità

12 Settembre 2019
Voli di Stato: Salvini, chiesta archiviazione e polizia conferma regolarità

Sulla vicenda dell’utilizzo dei voli di Stato “hanno chiesto l’archiviazione, la Polizia ha confermato che tutto è regolare. Che il ministro che si occupa di Polizia prenda l’areo della Polizia non mi sembra una cosa molto particolare”. Lo dice l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini, parlando con i giornalisti ad Orvieto.

Sull’attuale Governo, Salvini ha commentato: M5S e Pd “si stanno scannando anche stamattina per quaranta poltrone da sottosegretari. Ho visto che anche oggi gli ultimi sondaggi dicono che la Lega è di gran lunga il primo partito italiano. Quindi non penso potranno andare avanti a lungo solo legati dalle poltrone, perché sull’immigrazione hanno già cominciato a litigare, sulle tasse hanno già cominciato a litigare, sulle pensioni hanno già cominciato a litigare, sulle infrastrutture e sulle autostrade hanno già cominciato a litigare”.

“Se M5S e Pd vogliono allearsi alle Regionali – ha continuato il capo della Lega – come proposto da Dario Franceschini lo facciano. Nel nome della poltrona non conoscono vergogna, lo facciano anche in Umbria, li sfido. Si sono denunciati, minacciati, insultati fino a ieri per cercare di salvare la poltrona si mettono insieme. Tanto in Umbria si vince, il 27 ottobre verrà ricordato come la festa della libertà dell’Umbria e degli umbri. Quindi possono inventarsi qualsiasi cosa, gli può andare bene a Roma per qualche tempo, in Umbria si cambia, la sinistra ne ha combinate troppe in Umbria, non sono minimamente preoccupato”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube