Business | News

Arriva la nuova Banca Pubblica per gli Investimenti

14 Settembre 2019
Arriva la nuova Banca Pubblica per gli Investimenti

Il Governo pensa a uno strumento per rilanciare piccole e medie imprese, aiutando gli investimenti economici. 

Si dice fiducioso il presidente del Consiglio Giuseppe Conte dell’iniziativa del Governo di istituire una nuova Banca Investimenti. Il progetto servirà a stimolare privati e supportare le pmi, ossia le piccole e medie imprese. In più, servirà di rilancio al Mezzogiorno secondo il nuovo piano presentato all’Europa. 

«La Banca pubblica per gli investimenti che stiamo progettando agirà come un coordinamento tra le principali strutture pubbliche di sviluppo già esistenti, come Cassa Depositi e Prestiti, MedioCredito Centrale e Invitalia. Il suo obiettivo sarà quello di stimolare e guidare l’attività degli operatori finanziari privati nello specifico supporto alle PMI, allo scopo di migliorarne la competitività e a garantire sinergia con le risorse e gli investimenti erogati dalla pubblica amministrazione per le imprese. Sarà uno strumento moderno, efficace ed efficiente”. Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in un passaggio dell’intervista pubblicata oggi dalla “Gazzetta del Mezzogiorno».

Conte, come ricorda il quotidiano, insieme a tre ministri della sua compagine governativa, inaugurerà la Fiera del Levante a Bari.

«La crescita dell’Italia, da sud a nord, è fra i punti più qualificanti dell’azione del Governo, a partire dall’ineludibile principio dell’equità sociale e territoriale. Si tratta di una priorità che gli italiani avvertono da decenni, al pari di tematiche forse più spesso evocate a livello mediatico, ma non per questo più urgenti», spiega il presidente del Consiglio.

«Vogliamo realizzare un piano straordinario di intervento, approntare una cintura di protezione per le aree che soffrono di maggiori disagi dal punto di vista economico e sociale. Dedicheremo il nostro impegno a questo obiettivo e ne faremo un autentico pilastro della nostra azione politica, in Italia e in Europa», ha scritto nei giorni scorsi il premier.

 


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA