Giustizia: sulla prescrizione, penalisti pronti a guerra senza precedenti

27 Settembre 2019
Giustizia: sulla prescrizione, penalisti pronti a guerra senza precedenti

Una battaglia “senza precedenti”: l’avviso al termine della prima giornata degli Stati generali sulla riforma. 

Roma, 27 set. – (AdnKronos) – ”Sulla prescrizione siamo pronti a una lotta politica di una durezza senza precedenti”. Lo assicura il leader dei penalisti, Gian Domenico Caiazza, a margine della prima giornata degli Stati generali sulla riforma dell’ordinamento giudiziario.

”Il nuovo partner di governo, il Pd, su questo punto dice cose non chiare. Vediamo se si arriva a bloccare l’entrata in vigore di questa mostruosità giuridica – sottolinea Caiazza, leader dell’Unione Camere Penali italiane – per farlo serve un disegno di legge e i tempi sono stretti”.

”Se si vuole arrivare a una proroga almeno di un anno lo si dica – conclude – sarebbe un modo sensato per riavviare il confronto ”.

“Ci aspettiamo di essere convocati dal ministro, siamo sempre disponibili ad essere ricevuti insieme agli atti attori del tavolo giustizia”. Così il presidente dell’Associazione nazionale magistrati Luca Poniz, a margine degli Stati generali dei penalisti sulla riforma dell’ordinamento giudiziario, ha risposto a una domanda sui risultati del vertice di oggi sulla riforma della giustizia. Il presidente dell’Anm ha premesso di non volere commentare quanto appreso dalla stampa, “quando avremo un articolato normativo andremo all’incontro col ministro portando le nostre idee e vedremo quali sono le due intenzioni – ha detto Poniz – siamo consapevoli che oggi il ministro è lo stesso ma c’è una diversa composizione politica del governo e questo può avere modificato alcune idee”. L’Anm, ha ribadito il presidente, “è sempre disponibile a incontri con interlocutori politici e il ministro è il primo dei nostri interlocutori politici”.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube