Diritto e Fisco | Articoli

Come pagare la Tares: pagamento anche online

13 giugno 2013


Come pagare la Tares: pagamento anche online

> Diritto e Fisco Pubblicato il 13 giugno 2013



Una nota dell’Agenzia delle Entrate chiarisce che i versamenti della tassa sui rifiuti possono essere effettuati online con Entratel e Fisconline collegandosi al sito dell’Agenzia stessa.

Dal 27 maggio scorso, la Tares si può pagare presso gli sportelli di banche, Poste e Agenti della Riscossione (Equitalia su tutti), mediante il modello F24.

Tuttavia, fa sapere un comunicato di ieri dell’Agenzia delle Entrate, i pagamenti possono essere effettuati anche tramite i servizi di homebanking e remote-banking messi a disposizione dall’Agenza delle Entrate. In ultima ipotesi è possibile adempiere all’obbligo attraverso il servizio online con Entratel e Fisconline collegandosi al sito della stessa Agenzia.

Nella prima fase di applicazione di questa nuova modalità di pagamento, i contribuenti che presenteranno l’F24 fino al prossimo 30 giugno dovranno barrare la casella “Acc.” presente nella sezione “Imu e altri tributi locali” del modello. In questo modo si consentirà agli intermediari di adeguare i propri sistemi informativi.

In alternativa all’F24, i contribuenti potranno, dal primo luglio, potranno versare il tributo sui rifiuti con il nuovo bollettino di conto postale, che riporta un unico numero di conto corrente, valido per tutti i Comuni italiani.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

1 Commento

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI