Diritto e Fisco | Articoli

Come pagare la Tares: pagamento anche online

13 Giugno 2013
Come pagare la Tares: pagamento anche online

Una nota dell’Agenzia delle Entrate chiarisce che i versamenti della tassa sui rifiuti possono essere effettuati online con Entratel e Fisconline collegandosi al sito dell’Agenzia stessa.

Dal 27 maggio scorso, la Tares si può pagare presso gli sportelli di banche, Poste e Agenti della Riscossione (Equitalia su tutti), mediante il modello F24.

Tuttavia, fa sapere un comunicato di ieri dell’Agenzia delle Entrate, i pagamenti possono essere effettuati anche tramite i servizi di homebanking e remote-banking messi a disposizione dall’Agenza delle Entrate. In ultima ipotesi è possibile adempiere all’obbligo attraverso il servizio online con Entratel e Fisconline collegandosi al sito della stessa Agenzia.

Nella prima fase di applicazione di questa nuova modalità di pagamento, i contribuenti che presenteranno l’F24 fino al prossimo 30 giugno dovranno barrare la casella “Acc.” presente nella sezione “Imu e altri tributi locali” del modello. In questo modo si consentirà agli intermediari di adeguare i propri sistemi informativi.

In alternativa all’F24, i contribuenti potranno, dal primo luglio, potranno versare il tributo sui rifiuti con il nuovo bollettino di conto postale, che riporta un unico numero di conto corrente, valido per tutti i Comuni italiani.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

Rispondi a Anonimo Annulla risposta

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube