Diritto e Fisco | Articoli

Concorsi: nuovi ricercatori, dottorandi e professori per università da assumere

16 Giugno 2013


Concorsi: nuovi ricercatori, dottorandi e professori per università da assumere

> Diritto e Fisco Pubblicato il 16 Giugno 2013



Aumentano i fondi per l’istruzione e l’università con il “Decreto del Fare”: maggiori risorse destinate a dottorati, ricercatori e professori ordinari.

Il pacchetto di misure straordinarie per l’economia, approvato sabato scorso dal Governo Letta e battezzato “Decreto del Fare” contiene importanti novità per quanti attiene alle università. A partire dal 2014 salirà il turnover ammesso dal 20 al 50%. Secondo le stime del Ministro dell’Istruzione, Maria Chiara Carrozza, questo consentirà di assumere 1.500 nuovi ricercatori di tipo B e circa 1.500 professori ordinari. Ci saranno inoltre maggiori risorse destinate a dottorandi di ricerca.

Le nuove misure prevedono infatti un aumento dei contributi a favore del Fondo per il funzionamento delle università statali di 21,4 milioni nel 2014 e di 42,7 milioni a decorrere dal 2015.

Buone notizie, inoltre, sono in arrivo per gli studenti che intendono iscriversi presso università collocate in Regioni diverse da quella di residenza: sono in arrivo, per coloro che hanno conseguito risultati scolastici eccellenti, borse di studio di mobilità per 17 milioni fino al 2015.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI