Diritto e Fisco | Articoli

Formazione continua forense: gratis e dal pc di casa con l’e-learning del CNF

19 Giugno 2013
Formazione continua forense: gratis e dal pc di casa con l’e-learning del CNF

Acquisto dei crediti formativi in modalità online e gratuita.

Tra pochi giorni, il Consiglio Nazionale Forense rilascerà la piattaforma “Formazione e-learning  Avvocatura” che consentirà agli avvocati l’adempimento degli obblighi di formazione continua, con due enormi vantaggi: i corsi saranno online (e, quindi, potranno essere seguiti comodamente da casa) e gratuiti.

In questo modo, i legali potranno acquisire i crediti formativi grazie al nuovo progetto ideato dal CNF, in collaborazione con la Fondazione dell’Avvocatura Italiana.

Il progetto è stato realizzato grazie al supporto del Laboratorio di Tecnologie Audiovisive (LTA) dell’Università di Roma Tre e di MediaTouch S.r.l. che, per tale scopo, ha utilizzato strumenti di e-learning già sperimentati nella pubblica amministrazione (vedi quelli per l’Aeronautica Militare Italiana, per la Guardia di Finanza, per l’Istituto Superiore di Sanità).

L’accesso alla piattaforma potrà avvenire attraverso il sito istituzionale del CNF che, non appena operativa, fornirà, a tutti gli avvocati iscritti all’albo, le indicazioni tecniche per l’utilizzo del sistema.

“La legge per tutti” vi darà, a breve, maggiori aggiornamenti.

La novità sarà certamente in linea con le novità, in materia di formazione continua, introdotte dalla nuova legge forense dello scorso febbraio 2013. In particolare, la nuova normativa ha previsto il superamento dell’attuale sistema dei crediti formativi. Si è ancora in attesa dei regolamenti attuativi che dovranno stabilire in che modo, comunque, il legale dovrà adempiere al proprio obbligo di aggiornamento professionale.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube