In arrivo detrazioni per gli acquisti a rischio di evasione Iva

2 Ottobre 2019
In arrivo detrazioni per gli acquisti a rischio di evasione Iva

Manovra Nadef: in arrivo detrazioni per gli acquisti a rischio di evasione Iva. 

La nostra agenzia stampa AdnKronos ci comunica che sono in arrivo detrazioni, o più in generale agevolazioni, per ”una quota della spesa per beni e servizi in cui risulta elevato il tax gap dell’Iva”. L’intento è di ”intensificare il ‘contrasto di interessi” tra venditori e acquirenti, e ”stimolare la tax compliance”. La misura è illustrata nel dossier che accompagna la Nadef  ‘Rapporto sui risultati conseguiti in materia di misure di contrasto all’evasione fiscale e contributiva’.

La strategia del nuovo Governo: ”sarà sempre più volta a contrastare, in maniera significativa, l’evasione Iva ‘con consenso’, ovvero quella derivante dalla omessa fatturazione”.

In più, si legge che lo scopo sarà “introdurre incentivi fiscali in  misura tale da far emergere un ‘contrasto di interessi’ tra le parti,  al fine di rendere conveniente l’emissione della fattura e quindi la tracciabilità telematica ai fini della dichiarazione Iva”. Da questo  punto di vista, l’esecutivo assicura che intende proseguire nella  strada intrapresa precedentemente attraverso l’introduzione della lotteria degli scontrini, collegata, a sua volta, all’introduzione  dell’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube