Sanità: svelato il metodo truffaldino di sette chirurghi

2 Ottobre 2019
Sanità: svelato il metodo truffaldino di sette chirurghi

Sette medici chirurghi operanti nel Lazio portavano i pazienti a Lucca per eseguire gli interventi.

L’attività d’indagine portata avanti dai militari della Guardia di Finanza ha permesso di scoprire un metodo corruttivo che danneggia il Sistema Sanitario regionale del Lazio per la mobilità passiva. Secondo quanto riportato dalla nostra agenzia di stampa Adnkronos, sette medici chirurghi operanti nel Lazio portavano i pazienti laziali a Lucca per eseguire interventi chirurgici. È quanto affermato dall’assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

“Oltre al danno la beffa visto che in numerose occasioni erano poi le strutture pubbliche del Lazio a farsi carico delle complicanze degli interventi eseguiti – prosegue – stiamo verificando con l’avvocatura regionale la possibilità di costituirci come parte civile per i danni subiti dal Sistema Sanitario regionale del Lazio”.

Conclude affermando che: “Chiederemo inoltre all’ordine dei medici di verificare i profili deontologici sul comportamento dei professionisti. Già nell’aprile scorso avevamo segnalato alla Regione Toscana una frequente casistica di pazienti che venivano operati in strutture private accreditate della Toscana. È necessario stroncare questi comportamenti illegali e opportunistici”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube