Check-up gratuiti: ecco dove e quando

5 Ottobre 2019
Check-up gratuiti: ecco dove e quando

Salute, sport, solidarietà, sostenibilità e spettacolo per la nona edizione di ‘Tennis & Friends – Salute e Sport & Sport è Salute.

Tutto pronto per questa nuova edizione di ‘Tennis & FriendsSalute e Sport & Sport è Salute‘, uno dei più importanti eventi sociali nell’ambito della prevenzione in Italia. Sabato 12 e domenica 13 ottobre, dalle 10 alle 18 torna, al Foro Italico di Roma, torna il weekend interamente dedicato alla salute, con l’obiettivo di promuovere corretti stili di vita e diagnosi precoce e permettere a tutti i cittadini di effettuare check-up gratuiti e visite specialistiche.

Particolare attenzione, anche quest’anno, ai giovani: venerdì 11 ottobre, la manifestazione accoglierà le scuole di ogni ordine e grado del territorio della Regione Lazio, con attività ludico ricreative, alternate a momenti di dibattito dedicati alla lotta contro il bullismo e alla corretta alimentazione. Si potranno effettuare check-up gratuiti in 26 aree specialistiche ripartite in 104 postazioni, di cui 49 diagnostiche a cui si aggiunge un’area dedicata alle vaccinazioni.

I numeri di Tennis & Friends testimoniano l’importanza della manifestazione, con una crescita di oltre il 15% ogni anno. Complessivamente, 256.000 visitatori hanno avuto l’opportunità di vivere la manifestazione apprendendone gli obiettivi; 74.128 persone hanno effettuato i check-up gratuiti, di cui oltre 6.200 i pazienti che sono stati richiamati per ulteriori accertamenti e cure farmacologiche all’interno del Ssn.

A Tennis & Friends, la prevenzione si lega all’intrattenimento: l’accogliente del Villaggio della salute e un rinnovato Villaggio dello sport, con la presenza di personaggi del mondo della cultura, dello sport e dello spettacolo impegnati nel Torneo Tennis Celebrity, sono gli elementi che permettono di intrattenere il pubblico in attesa di effettuare il check-up gratuito. Tra i tanti testimonial che sono stati invitati Lorella Cuccarini, Rosario Fiorello, Maria Grazia Cucinotta, Albano Carrisi, Maria De Filippi, Milly Carlucci, Beppe Fiorello, Carlo Verdone e Enrico Brignano.

Del resto, salute, sport, solidarietà, sostenibilità e spettacolo sono le 5 S, le parole chiave che da sempre sintetizzano lo spirito di questo evento che ha già interessato Roma e Napoli e punta, a breve, a raggiungere anche altre città e regioni italiane. Le massime istituzioni sostengono la manifestazione: presidenza del Consiglio dei ministri, ministeri della Difesa, dell’Istruzione università e ricerca, della Salute, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Regione Lazio, Roma Capitale, Coni, Sport e salute Spa e le principali Federazioni sportive.

“Anche quest’anno la Regione Lazio ha deciso di sostenere Tennis & Friends, un’iniziativa che promuove in modo intelligente la cultura della prevenzione e che spiega come lo sport ci aiuti ad avere uno stile di vita più sano a qualsiasi età – afferma Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio – È un evento speciale che vede aumentare ad ogni edizione la partecipazione di giovani, famiglie e appassionati di sport. A tutti vogliamo lanciare un messaggio importante: la prevenzione è sempre l’arma migliore per colpire e aggredire ogni tipo di malattia. Una diagnosi precoce e tempestiva è quasi sempre in grado di salvare una vita. L’appuntamento è ancora nella splendida cornice del Foro Italico di Roma. Per divertirsi, giocando e praticando sport, ma anche per intraprendere un percorso salute attraverso check-up e visite mediche gratuite. Un’occasione unica che Tennis & Friends vi offre e che per nulla al mondo dobbiamo perdere”.

“Roma e il Foro Italico saranno ancora una volta teatro di un evento che coniuga sport e prevenzione – sottolinea Virginia Raggi, sindaca di Roma – Tennis & Friends è una manifestazione entrata ormai nel cuore di tanti romani, sportivi e appassionati, che richiama l’attenzione sugli stili di vita sani, sull’importanza di una corretta alimentazione, del movimento e della diagnosi precoce. Una festa che si trasforma in un’occasione per check-up gratuiti rivolti a tutti“.

“Anche le scuole romane – prosegue Raggi – saranno protagoniste della campagna di sensibilizzazione: un obiettivo che ci sta a cuore come amministrazione. E’ fondamentale portare il messaggio della salute e di comportamenti corretti ad alunni e studenti. Voglio ringraziare gli organizzatori, che di anno in anno fanno crescere questa manifestazione, tutti i testimonial che prestano il loro volto all’iniziativa, i partner scientifici e istituzionali che sostengono l’evento, e soprattutto i tanti romani che anche quest’anno parteciperanno a questa festa dello sport e della salute”.

“Anche quest’anno – spiega Angelo Tanese, direttore generale Asl Roma 1 – come azienda sanitaria siamo lieti di contribuire a questa manifestazione che unisce sport e salute. Mettiamo in campo i nostri specialisti per le vaccinazioni, la sana alimentazione e la salute della donna e del bambino, favorendo l’informazione e l’accesso alla rete dei servizi del sistema sanitario regionale”.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA