Fuga dei cervelli: Conte propone un piano strutturale per il Mezzogiorno

6 Ottobre 2019
Fuga dei cervelli: Conte propone un piano strutturale per il Mezzogiorno

Nasce un’Agenzia nazionale della ricerca. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte: “Se corre il Sud corre tutto il Paese”. 

“Sono un uomo del Sud, conosco le sue potenzialità ed energie, in questo anno e mezzo ho visitato diversi poli di eccellenza meridionali. Non possiamo permettere che una macchina potentissima si trovi davanti un garage chiuso. Quello che vogliamo fare è un Piano strutturale per il Mezzogiorno che possa creare autostrade per far correre liberamente le potenzialità del territorio. Il capitale fisico, sociale, materiale e umano è già qui. Se corre il Sud corre tutto il Paese”. Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un’intervista al ‘Corriere del Mezzogiorno’, in cui annuncia la prossima nascita di un’Agenzia nazionale della ricerca per trattenere i ricercatori migliori.

Nella nota che riceviamo dalla nostra agenzia stampa Adnkronos, il premier sottolinea: “Siamo al lavoro per irrobustire il settore creditizio rafforzando gli attori esistenti, per accelerare la realizzazione delle opere finanziate dai fondi strutturali europei e dalle politiche di coesione nazionale e potenziare l’offerta scolastica nelle aree a rischio di povertà educativa. E, non da ultimo, calibrare il Green New Deal sul Mezzogiorno a partire dal sostegno alle fonti rinnovabili. Quello per il Sud sarà un piano destinato a diventare strutturale”.

Conte si mostra consapevole della ‘fuga dei cervelli‘ che persiste e colpisce soprattutto il Meridione: “L’unico export che siamo disposti a frenare -afferma- anzi che vogliamo fermare, è quello dei giovani. Non è più possibile continuare a formare i nostri ragazzi attraverso un grande dispiego di risorse e poi lasciare che sia qualcun altro a cogliere i frutti del loro talento e della loro preparazione”.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA