Politica | News

Nuovi sondaggi elettorali: la riscossa di Salvini

10 Ottobre 2019
Nuovi sondaggi elettorali: la riscossa di Salvini

Governo: sondaggio, il 51% ha poca o per nulla fiducia del Governo, ma Conte si salva. Tra i leader Salvini riscuote maggiore fiducia seguito da Conte e Meloni.

Sembreranno esiti contraddittori quelli di un sondaggio Emg Acqua presentato oggi ad ‘Agorà’, il programma condotto da Serena Bortone su Raitre. Il 51% degli intervistati ha ‘poca’ fiducia nel Governo o ‘per nulla’. Ma, nello stesso tempo, la gente continua a credere in Conte. Dunque, il problema dell’attuale Governo sono i due (ex antagonisti) partiti, il M5S da un lato e il Pd dall’altro. I due, che fino a prima del nuovo esecutivo si sono dati acerrima battaglia, ora sono alleati. E questo non è stato perdonato dagli italiani. Che, invece, assolvono Conte. Il premier è considerato, secondo tutti gli ultimi sondaggi, una persona stimata e corretta.

Riscossa di Salvini che, invece, negli ultimi dati era dato in discesa. Secondo lo stesso sondaggio, Salvini è ad oggi il leader che riscuote maggiore fiducia in Italia, stabile con il 40%. Segue Giuseppe Conte al 36%, Giorgia Meloni al 29% e Luigi Di Maio al 25%. Nicola Zingaretti al quinto posto, 23%. Berlusconi al 17%. Matteo Renzi col 15%, come Calenda, infine Toti al 12%.

Infine, sempre secondo il sondaggio Emg Acqua, la Lega è ancora il primo partito. Ecco quale sarebbe la composizione di un eventuale Parlamento se si dovesse votare ora:

  • Lega: 32,7% dei voti;
  • Pd: 19,2%;
  • M5S: 18,7%;
  • Fratelli D’Italia: 7,8%;
  • Forza Italia: 7,0%;
  • Italia Viva (Renzi): 4,5%;
  • Più Europa: 2,0%;
  • La Sinistra: 1,7%.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube