In arrivo norme per non dimenticare il bimbo all’asilo

11 Ottobre 2019
In arrivo norme per non dimenticare il bimbo all’asilo

Dopo l’obbligo dei seggiolini per l’auto, la ministra Bonetti chiede di istituire un sistema di alert per ricordare ai genitori di prendere i bambini al nido.

La ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti ha scritto ai presidenti delle Regioni e ai presidenti delle Provincie autonome raccomandando l’istituzione, negli asili nido, di un sistema di alert volto a prevenire gli episodi di dimenticanza dei bimbi. Ha così inteso proporre delle linee di indirizzo per la tempestiva segnalazione dell’assenza dei figli ai genitori, in uno spirito di leale collaborazione tra i vari livelli di governo.

”Dopo l’importante introduzione dell’obbligo di installazione di sistemi antiabbandono nei veicoli – spiega la ministra Bonetti – intendiamo incentivare lo sviluppo di reti di supporto che, a vari livelli, concorrano alla protezione dell’infanzia da possibili episodi di dimenticanza. Raccogliendo l’esempio di buone pratiche già presenti nel territorio italiano, con questa raccomandazione desideriamo suggerire azioni di sostegno e di cura collettiva che evitino il verificarsi di nuovi drammatici eventi”.

“È importante – conclude Bonetti – che le famiglie si sentano sostenute nella responsabilità genitoriale: i bambini sono un bene della comunità ed è compito della politica mettere in campo sinergie che nel modo più efficace contribuiscano alla loro tutela e protezione”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube