Politica | News

Manovra: stop alla tassa sulle sim aziendali?

15 Ottobre 2019 | Autore:
Manovra: stop alla tassa sulle sim aziendali?

Fonti M5S: si punta al blocco dell’imposta sui cellulari aziendali e confermano quota 100 così com’è. Nervi tesi sul limite dei contanti.

Il Consiglio dei ministri potrebbe bloccare questa sera l’annunciata tassa sulle sim aziendali. Trapela da fonti del Movimento 5 Stelle al termine del vertice di maggioranza a Palazzo Chigi con il premier Giuseppe Conte. Insieme al blocco di questa imposta, le stesse fonti avrebbero confermato che la possibilità di andare in pensione con quota 100 resterà così com’è. Conte, invece, aveva parlato di “una revisione delle finestre d uscita”.

Secondo i grillini, dunque, è da escludere la possibilità di una tassa sui cellulari aziendali con il prelievo da 6 a 10 euro al mese per ogni dipendente per mettere su un miliardo di euro utile a finanziare la manovra economica.

Restano, invece, i malumori all’interno della maggioranza su un altro dei provvedimenti più attesi, cioè l’abbassamento della soglia dei pagamenti in contanti dagli attuali 3.000 euro a 1.000 euro, su cui Conte si sta battendo in prima persona per incentivare la lotta all’evasione fiscale. Non si nasconde negli ambienti di Palazzo Chigi una certa irritazione verso chi dice no a questa modifica del limite dei contanti.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube