Quanto aumenterà il diesel con la manovra?

15 Ottobre 2019
Quanto aumenterà il diesel con la manovra?

Il Codacons fa i conti dell’allineamento delle accise benzina-gasolio: conseguenze pesanti sul pieno, ma anche sui prezzi al consumo delle merci. 

Se la manovra allo studio del Governo conterrà il riallineamento delle accise tra benzina e diesel, sugli automobilisti italiani si abbatterà una mega-stangata da 2,25 miliardi di euro. Lo sostiene il Codacons, commentando gli interventi messi a punto dai tecnici del Governo per reperire le coperture finanziarie alla manovra.

In base alle elaborazioni Codacons, “la parificazione di accise tra benzina e diesel determinerà una maggiore spesa per il pieno di gasolio pari a circa +5,15 euro, il che equivale ad un aggravio di spesa di +130 euro all’anno a carico di ciascun automobilista che circola con auto diesel”.

Considerato che nel nostro Paese 17,3 milioni di italiani possiedono una autovettura a gasolio, sostiene l’associazione dei consumatori, “la manovra potrebbe determinare nel 2020 una stangata complessiva da 2,25 miliardi di euro solo per i maggiori costi diretti da rifornimento”.

Conseguenze pesantissime, aggiunge il Codacons, “si registrerebbero inoltre anche sui prezzi al dettaglio. Tutti i prodotti trasportati su gomma (che in Italia rappresentano l’86,5% del totale) subirebbero rincari dei prezzi, considerato che i costi di trasporto incidono per lo 0,5% sui listini al dettaglio e che gli autotrasportatori non potrebbero godere delle accise più basse rispetto alla benzina”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. Non aumenta più, per il momento è scongiurata. Saremmo scesi in piazza. Basta penalizzare ingiustamente il diesel. Si accanissero contro ciò che inquina veramente, incentivassero il cambio di vecchie automobili , quelle sì che sono un problema.

  2. Un errore come quello da voi indicato lo ha commesso Macron e ha avuto i gilet gialli. Temo che i verdi, che sono abituati a porre il risanamento dell’aria a carico dei soliti noti portino il governo ad aprire praterie per salvini.Cosa ha portato salvini molto vicino al potere se non la bestialità di renzi e delle anime belle? amentat deus quos vult perdere. £’ storia vecchia

Rispondi a pietro ruta Annulla risposta

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube