Politica | Articoli

Nuovi investimenti nella sanità

19 Ottobre 2019
Nuovi investimenti nella sanità

Dal Governo arrivano ingenti risorse per difendere l’universalità del Servizio sanitario nazionale.

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, è intervenuto al G20 dei ministri della Sanità che si sta svolgendo a Okayama durante la prima sessione di lavoro dedicata al ‘Raggiungimento della copertura sanitaria universale’. Nella nota che La Legge per Tutti ha ricevuto dall’agenzia di stampa Adnkronos, il ministro ha dichiarato che “La tutela della salute dell’individuo, con la previsione di una copertura sanitaria universale, ‘senza lasciare nessuno indietro’ trova fondamento nella Costituzione italiana che stabilisce che ‘la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività’. Il Governo italiano difenderà il principio di universalità del nostro servizio nazionale e a tal fine ha investito sulla Sanità nuove ingenti risorse nell’ultima manovra di bilancio”.

Il G20 della Salute ha anche affrontato il tema dell’invecchiamento attivo della popolazione. Nel suo intervento, Speranza ha sottolineato come l’Italia abbia già adottato “una strategia globale che mira all’impegno condiviso e collaborativo di tutti i settori della società e del sistema sanitario per azioni di prevenzione e cura delle malattie. In questo contesto, il nostro Paese considera prioritaria l’attenzione da rivolgere alla demenza”.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube