Whirlpool: Salvini, ‘Di Maio aveva detto problema risolto, non si prendono in giro operai’

20 Ottobre 2019
Whirlpool: Salvini, ‘Di Maio aveva detto problema risolto, non si prendono in giro operai’

Roma, 20 ott. (Adnkronos) – “Siamo rappresentati nel mondo da un ministro degli Esteri che poche settimane fa aveva fatto un volantino dedicato agli operai della Whirlpool di Napoli che diceva ‘problema risolto, tutto a posto, non salterà un posto di lavoro’. Il primo novembre chiude la fabbrica e a casa vanno in mille. Non si scherza con il lavoro della gente, non si prendono in giro gli operai per fare i fenomeni. Se sai fare il tuo lavoro fallo”. Così il leader della Lega Matteo Salvini, durante un comizio a Todi parlando del leader del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio. “Come fa uno a fare il ministro del Lavoro, con 170 crisi aziendali sulla scrivania e poi in 15 giorni diventare ministro degli Esteri: o sei un genio o sei un poltronaro”, aggiunge Salvini.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA