Diritto e Fisco | Editoriale

OUA rettifica i giorni di sciopero degli avvocati contro la mediazione

1 Luglio 2013
OUA rettifica i giorni di sciopero degli avvocati contro la mediazione

Otto giorni di scioperi, a luglio, per gli avvocati contro la reintroduzione della mediazione obbligatoria: modificate le date.

  

L’Organismo Unitario della Avvocatura (OUA) ha reso noto che, con una delibera dello scorso 28 giugno, sono state modificate le date dello sciopero dei legali contro le riforme della giustizia operate dal Governo Letta.

L’astensione dalle udienze civili, penali, amministrative, contabili e tributarie e dalle altre attività giudiziarie è ora stabilita per i giorni 8, 9, 10, 11, 12, 13, 15 e 16 luglio.

In buona sostanza, rispetto alla precedente determinazione, è stato tolto il giorno 5 e aggiunto il giorno 13.

Le agitazioni sono indette soprattutto per contestare il comportamento del Governo che, con un “colpo di mano”, attraverso lo strumento del decreto legge, ha di nuovo introdotto la mediazione civile obbligatoria, senza alcuna consultazione con il CNF e gli altri organi rappresentativi dell’avvocatura.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

1 Commento

  1. il Presidente Spigarelli ha inviato ai Presidenti delle Camere Penali per spiegare la posizione dell’Unione in merito all’astensione proclamata dall’OUA.

    http://www.camerepenali.it/news/5369/Il-Presidente-dell_Unione-scrive-alle-Camere-Penali-in-merito-all_astensione-dell_OUA.html
    Ma k cosa vuole la casta “avvocati” ??? – Il decreto come al solito …. Privilegia la Casta …. Pensate a Guido Alpa che, senza un percorso di formazione iniziale ed una formazione
    continua diventa mediatore di diritto “privilegi di legge o di casta” – Io credo k deve farsi un corso per mediatore … così forse capisce l’importanza dell’istituto.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube