Politica | News

Trump: «Italia fuori dall’Ue»

1 Novembre 2019
Trump: «Italia fuori dall’Ue»

Il Presidente Usa, parlando di Brexit, indica all’Italia di uscire dall’Unione Europea per essere più libera nei commerci e ipotizza un futuro accordo.

«L’Italia starebbe meglio fuori dall’Unione Europea» è una frase che abbiamo sentito dire molto spesso; stavolta però a pronunciarla non è un opinionista qualsiasi ma il presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, per come riporta stamattina la nostra agenzia stampa AdnKronos.

Intervistato da Nigel Farage, il leader britannico della Brexit, sull’emittente Lbc, Trump prende spunto per parlare dell’Italia da una domanda sui futuri rapporti commerciali tra Washington e Londra dopo l’uscita del Regno Unito dall’Ue e ha detto: «L’Italia è un altro Paese che starebbe molto meglio senza la Ue, ma se vogliono avere un’Unione, va bene».

Gli Stati Uniti, ha detto Trump rassicurando gli interlocutori britannici, “non vogliono avere niente a che fare con la vostra sanità pubblica. Parliamo soltanto di commercio, che nel vostro caso, se faceste un accordo con noi, sarebbe quattro-cinque volte più grande di adesso, e la vostra economia ne gioverebbe moltissimo. Ma oggi voi siete bloccati dall’Unione Europea, come altri Paesi nella Ue”, ha affermato il presidente Usa.

Secondo Trump, alla guida della Ue ci sono persone con le quali è “molto difficile negoziare, mentre con me sarebbe molto più facile”. Una soluzione Brexit anche per l’Italia, quindi, che Trump suggerisce come via d’uscita per la liberalizzazione dei commerci di cui è propugnatore.


1 Commento

  1. In principio Trump non mi piaceva. Poi, ricercando, studiando, pensando, ho cambiato opinione. Sono per la Brexit e soprattutto sono per la Italexit. Meglio avere UN SOLO padrone che DUE. In fin dei conti il proprietario USA lo abbiamo da più di 70 anni…oltre il VatiKulo che ci “possiede” grazie a quel maramaldo di Costantino in carica‎ dal ‎25 luglio 306–22 maggio 337. IN 31 ANNI CI HA ROVINATO PER SEMPRE !!!

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA