Diritto e Fisco | Articoli

Sconto delle multe del 30% se pagate in cinque giorni

10 luglio 2013


Sconto delle multe del 30% se pagate in cinque giorni

> Diritto e Fisco Pubblicato il 10 luglio 2013



Multe light per evitare allo Stato le spese e l’incognita della riscossione: la riduzione potrebbe arrivare sino al 30 per cento della contravvenzione.

Il Governo dà il via libera allo sconto per le multe pagate entro cinque giorni. Anzi, potrebbe decidere di portare lo scotto dall’attuale 20% al 30%.

Ad annunciarlo è il Ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi nel corso di un’audizione in commissione Trasporti a Montecitorio.

La misura va a favorire la certezza della riscossione delle contestazioni, spesso bloccate da ricorsi presentati dagli automobilisti e dalle prescrizioni, che comportano inevitabili conseguenze sui bilanci degli enti locali, privati di risorse da destinare alla manutenzione e alla sicurezza delle strade. Senza contare la difficoltà di riscossione, spesso legata alle multe, che si riversa nella necessità, spesso, di imporre fermi amministrativi.

Lo sconto porterebbe benefici alle casse comunali e avrebbe anche una funzione educativa perché chi sbaglia e non rispetta il Codice deve pagare.

Viene prevista anche la possibilità anche di pagare con moneta elettronica.

La proposta è stata presentata come emendamento al decreto del Fare, in questi giorni in discussione a Montecitorio e sembra riscuotere un consenso trasversale tra tutte le forze politiche.

”La proposta muove da un principio semplicissimo – ha riferito il Ministro: la certezza della sanzione deriva dalla certezza della riscossione”.

Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:

Informativa sulla privacy
DOWNLOAD

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI