Diritto e Fisco | Articoli

Facebook: come fare il backup del proprio profilo. Archiviare foto, messaggi, liste di amici e altro

11 Luglio 2013
Facebook: come fare il backup del proprio profilo. Archiviare foto, messaggi, liste di amici e altro

Se avete timore di perdere il vostro profilo Facebook che tanto faticosamente avete costruito, foto, liste di amici, attività, messaggi, la scelta più opportuna sarebbe quella di archiviare dentro il vostro computer una copia di tutti i dati memorizzati nel social network.

Nel caso in cui, o per sicurezza o perché volete rimuovervi da Facebook, volete conservare una copia di tutte le informazioni che avete caricato sul vostro profilo (foto, note, messaggi, lista di amici, eventi, gruppi, note, informazioni, attività, ecc.), potete scegliere di fare un backup (ossia una copia) del vostro profilo personale. Magari vi potrà essere utile un domani per aprire di nuovo un profilo con un diverso nickname. O magari potrebbe essere una necessaria scappatoia se malintenzionati vi costringano a uscire per un po’ dal vostro social network preferito.

Ecco dunque come fare per conservare il backup dei propri dati.

Dovete utilizzare il browser Firefox ed istallare l’estensione “Facebook Archive” (visibile a questo indirizzo: http://addons.mozilla.org/en-US/firefox/addon/13993) che permette, appunto, di fare il backup del nostro account Facebook.

Una volta installata l’estensione su Firefox, apparirà sul menu strumenti di Firefox la voce “ArchiveFB”.

Eseguite l’accesso a Facebook e cliccate su “ArchiveFB” per avviare il processo di backup del vostro account. In questo modo, potrete conservare nell’hard disk del vostro pc di casa una copia perfetta di tutti i contenuti presenti nel vostro profilo Facebook.

Ed ora non avete più nulla da temere: potrete anche decidere di prendervi una bella vacanza dallo “stress da social network” senza perdere nulla di ciò che avete tanto faticosamente costruito in questi anni.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube