Business | Articoli

Indennità di clientela: come si calcola per agenti, mediatori, promotori e rappresentanti

18 Febbraio 2014
Indennità di clientela: come si calcola per agenti, mediatori, promotori e rappresentanti

Sono un agente di commercio, monomandatario: come si calcola l’indennità di clientela in caso di cessazione del rapporto?

Per calcolare l’indennità di clientela da erogare alla cessazione del rapporto bisogna distinguere a seconda che l’agente operi nel settore industria o nel settore commercio.

Industria. L’indennità va calcolata su tutte le somme che l’agente ha percepito o per le quali è sorto il diritto nel corso del rapporto, e si determina computando il 3% di tali somme. Se il rapporto ha durata superiore a tre anni, si deve aggiungere uno 0,50% sulle provvigioni maturate dal quarto al sesto anno nel limite massimo annuo di 45.000 euro, nonché l’1% sulle provvigioni maturate dal settimo anno in poi, sempre con il massimale indicato.

Commercio. L’indennità va calcolata sull’ammontare delle somme per le quali è sorto il diritto al pagamento per tutta la durata del rapporto, anche se non ancora corrisposte. Su di esse si calcola il 3% per i primi tre anni, il 3,50% dal quarto al sesto anno, il 4% dal settimo anno in poi. Non vi sono massimali.


note

Autore immagine: 123rfcom.


Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

2 Commenti

  1. salve sono un agente plurimandatario, settore industria sono con la mia azienda da 3 anni i clienti o meglio il portafoglio clienti è mio in quanto l’azienda stessa è nata tre anni fa. in caso che io voglia andare via posso ottenere INDENNITA’ clienti ed il patto di non concorrenza?

  2. Sono un agente di commercio da 6 anni, e desideravo sapere se ci sono differenze di trattamento, relativamente alla Indennità se sono io a dare le dimissioni oppure è l’azienda.
    Grazie in anticipo
    Bruno

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube