Diritto e Fisco | Articoli

Nuova Sanatoria bis per immigrati irregolari: come regolarizzare il clandestino

13 Luglio 2013 | Autore:
Nuova Sanatoria bis per immigrati irregolari: come regolarizzare il clandestino

Lavoratori immigrati irregolari in nero: chi non ha ottenuto l’autorizzazione in base alla precedente sanatoria, può oggi ottenere il permesso di soggiorno per attesa occupazione.

Arriva la sanatoria bis per i lavoratori immigrati irregolari.

La sanatoria dello scorso anno, ormai scaduta, non era riuscita a realizzare gli obiettivi previsti dal Governo. Ciò a causa della mancata collaborazione dei datori di lavoro, poco propensi ad attuare a procedura di regolarizzazione dei clandestini assunti “a nero”.

La vecchia sanatoria si rivolgeva ai datori di lavoro che, da almeno tre mesi, occupavano lavoratori stranieri irregolari: ai primi era posto l’onere di versare un contributo di 1.000 euro (in aggiunta ai contributi previdenziali per un minimo di sei mesi).

A comunicare la nuova sanatoria per l’emersione dei lavoratori stranieri irregolari è una circolare del Ministero del Lavoro e dell’Interno [1].

Vale il permesso di soggiorno

La nuova sanatoria è realizzata attraverso la concessione del permesso di soggiorno per attesa occupazione e comporta l’archiviazione degli eventuali procedimenti penali e amministrativi a carico del lavoratore immigrato.

Con le nuove norme [2], nel caso di rigetto della domanda di sanatoria precedente per cause imputabili al solo datore di lavoro, al posto dell’archiviazione della pratica il lavoratore ha diritto di ottenere un permesso di soggiorno per attesa occupazione. In altre parole, nel caso di parere negativo alla domanda di sanatoria precedentemente presentata, anziché la chiusura della pratica, il lavoratore viene convocato presso lo sportello unico, per il rilascio di un permesso per attesa occupazione.

Si prevede, inoltre, l’archiviazione anche degli eventuali procedimenti penali e amministrativi a carico del lavoratore.

I requisiti per la nuova sanatoria sono gli stessi della precedente:

– il pagamento dei 1.000 euro, per il datore di lavoro, come contributo fisso;

– la presenza in Italia del lavoratore al 31 dicembre 2011.

Chi non ha l’idoneità alloggiativa può ugualmente usufruire della sanatoria. L’idoneità va comunque richiesta, ma non è più una condizione per ottenere la sanatoria.

Per le badanti, l’attestazione del medico di famiglia, che attesta la necessità di assistenza, è sufficiente a provare la continuità dell’assistenza.

note

[1] Circolare del Min. Lavoro prot. 4096/2013 e circolare Min. Interno prot. 4417/2013.

[2] DL n. 76/2013, al comma 10 dell’articolo 9, ha previsto l’introduzione di alcune modifiche al dlgs n. 109/2012 sulla vecchia sanatoria.


116 Commenti

  1. Sonno cladistino in Italia da 2005 e ón so come avlere permesso di sejourno ho la sorella Koi e lavaoro nero

  2. VORREI SAPERE SE A FINE ANNO 2013 CI SARA UNA NUOVA SANATORIA PER IMMIGRATI CHE DESIDERANO REGOLARIZZARSI

    1. Per Alessandra: in genere la sanatoria non indetta ogni anno ed è difficile che ce ne sia un’altra nel 2013. Questo perché c’è già stata nel 2012 e perché le pratiche relative alla regolarizzazione dello scorso anno, in alcuni casi, non si sono ancora concluse.
      Distinti saluti

  3. Ma se la persona senza documenti si trova gia in italia senza posto di lavoro, riesce a regolarizzare i documenti?

    1. Buongiorno Roberto. La sanatoria riguarda le persone che hanno già un posto di lavoro e vogliono regolarizzare la loro posizione. Chi non ha lavoro non può beneficiarne.

  4. buon giorno sono victoria….sono a italia da 23 novembre 2012.. cello lavoro…riesco a regolarizzare i documenti?grazie mille

  5. ciao sono kleido ,, volevo sapere se ce la senatoria al 2014 ,, ho il lavoro ho tutto ma non so come mi posso regolarizare grazie

  6. ciao sono ANDI, Forse cercavi: ho fatto la domanda per regolarizzare un immigrato straniero al 21 genario 2011 e non mi anno fatto sapere niente cosa posso fare grazie

  7. Ciao gentilmente,, io ho fatto la richiesta il permesso de soggiorno a 2012!!! Ma la situazione rimasto uguale prima!! Il motivo che la azienda dove lavoravo e entrata in fallimento prima di 4 mese dal sanatoria 2012!! Però il mio datori di lavoro l’anno accettato per la domanda!!! Per favore cosa posso fare?? Grazie

  8. Salve,ho fatto la mia domanda al sanatorio 2012,pero non ho ancora nessuna risposta.Come posso informarmi al quale punto e la mia domanda?Grazie

    1. Salve Cartridge, puoi verificare lo stato della tua domanda sul sito del ministero dell’interno, utilizzando password e username ottenuti con la registrazione eseguita per inviare la domanda online.
      Distinti saluti

  9. salve mi chiamo Nabil,grazie per questo forum, sono con un regolare permesso di soggiorno dal 1998 , nel 2010 mi è stata rigettata la pratica del rinnovo perché avevo presentato la domanda oltre il tempo richiesto ,con questa nuova sanatoria mi po aiutare in qualche modo a riavere il mio permesso di soggiorno? grazie.

  10. Buongiorno io abdelkader da tunisia arrivato in italia 11-4-2011 verso lambidusa ho fatto domanda del protezione internazionale avuto permesso mottivo rechieta asilo lavorato in tanti ristorante villaggi turistici adesso dell 22 marzo 2013 scaduto ultimo permeso ho fatto appello e volio sapere come posso fare per cambiare mottivo del permesso per fare una domanda da richiesta di lavoro volio aiuto massima spiegazione e se ce un leggi nuovo grazzie

  11. ciao,,sono iregulare anche lavoro come badante che qualcuna speranza per tutti noi,,ti prego temistocle marasco ,di risponder a le mia domanda ,,che qualcuna sanatoia in questi anni

    1. Salve kalo78, purtroppo non è possibile dire con certezza se nel 2014 ci sarà una nuova sanatoria.
      Saluti

    1. Gentile bl3333, al momento non sappiamo se nel 2014 ci sarà una nuova sanatoria.
      Distinti saluti

  12. Buongiorno mi chiamo Saad
    cittadino italiano di origine egiziana,ho bisogna di far venire in Italia mio nipote figlio di mia sorella è maggiorenne , io ho la possibilità economica per dargli un lavoro regolare e abitazione adeguata .. è possibile? Grazie.

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube