Venezia: è pronto il Decreto per i risarcimenti danni

14 Novembre 2019
Venezia: è pronto il Decreto per i risarcimenti danni

Ecco quanto stanzierà il Governo nel decreto straordinario varato oggi per lo stato di emergenza che ha colpito Venezia. 

Oggi pomeriggio, si terrà la riunione straordinaria del Consiglio dei ministri, presieduta dal premier Conte (in queste ore di ritorno proprio dalla visita compiuta a Venezia) per decidere le misure da adottare a seguito dell’alluvione che ha colpito il capoluogo veneto.

Il presidente del Consiglio ha già rilasciato anticipazioni sui contenuti del provvedimento, riportate ora dalla nostra agenzia stampa Adnkronos. Ecco cosa ha dichiarato Conte:

«Nel Cdm di oggi adotteremo il decreto che dichiara lo stato di emergenza come richiesto dal presidente della Regione e questo ci consentirà di varare già le prime dotazioni finanziarie per quanto riguarda le spese di primo soccorso volte a ripristinare la funzionalità dei servizi.»

Le somme saranno riconosciute ed erogate così, ha spiegato Conte: «Per quanto riguarda il ristoro dei danni ci sono due fasi: la prima consentirà di indennizzare privati ed esercenti commerciali fino ad un limite di 5 mila euro per i privati e 20 mila euro per gli esercenti. Questi soldi potranno arrivare subito. Poi chi ha danni più consistenti saranno quantificati con piu’ calma e ovviamente dietro istruttoria tecnica e potranno anche essere liquidati quelli maggiori», ha concluso.

Nel programma dei lavori del Consiglio dei ministri di oggi, oltre Venezia, è prevista anche la dichiarazione dello stato di emergenza nel territorio della provincia di Alessandria, interessato dagli eventi meteorologici che si sono verificati nei giorni dal 19 al 22 ottobre 2019.



Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube