Reddito di cittadinanza: ecco come sta andando

15 Novembre 2019
Reddito di cittadinanza: ecco come sta andando

I dati aggiornati dell’Inps su numero di domande accolte e respinte, famiglie interessate e importo medio dell’assegno percepito.

Quasi un milione di famiglie coinvolte, più di un milione e mezzo di domande presentate ma oltre 400 mila respinte e 130 mila ancora in esame. Sono i dati del report dell’Inps diffuso oggi dall’agenzia stampa Adnkronos sull’andamento del Reddito di cittadinanza aggiornati al 7 novembre scorso. Analizziamoli nel dettaglio anche per scoprire a quanto ammonta l’importo medio dell’assegno, che – come sappiamo – ha un massimo teorico di 780 euro ma in concreto spesso non raggiunge questa cifra.

Partiamo dalle domande: complessivamente -emerge dal report diffuso dall’Inps – le domande presentate sono state 1.579.742 (di cui 1.021.761 quelle accolte, 130.409 in lavorazione e 427.572 respinte. Dunque la percentuale di domande respinte è del 27% sul totale.

Oltre la metà delle richieste (880.085, precisamente il 55,7% del totale) sono state presentate al Sud e nelle Isole. In queste aree, peraltro, la percentuale delle domande accolte è leggermente più alta (il 70%) della media nazionale, che conta il 65%. Al Nord tocca il 27,9% delle richieste totali (441.457) ed il livello più alto di bocciature (il 33%, contro il 22% del Mezzogiono).

Le Regioni italiane in testa alla classifica sono due: la Campania (275.168 richieste, il 17,4% del totale nazionale) e la Sicilia (244.223 e una quota del 15,5%) e sono sempre queste le due Regioni con la percentuale maggiore di richieste accettate. Sul fronte opposto il Trentino Alto Adige dove le domande accolte (appena 3.317) sono molto meno della metà delle 7377 presentate.

Quanto ai beneficiari, sono 977.844 i nuclei familiari che al 7 novembre scorso erano toccati da Reddito e Pensione di Cittadinanza, per un totale di 2.367.775 persone coinvolte. L’importo medio erogato dall’Inps è di 481 euro, con una valore maggiore per il Reddito di cittadinanza (519 euro) e inferiore per le Pensioni di cittadinanza (216 euro).

Anche in questo caso, Campania e Sicilia si confermano al top: le due Regioni sono le sole con un importo medio mensile superiore a 500 euro (rispettivamente 549 e 528 euro) mentre in Trentino, che chiude il fondo della classifica, la media delle prestazioni è di 354 euro.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA