Cronaca | News

Ilva: la Guardia di finanza perquisisce ArcelorMittal

19 Novembre 2019
Ilva: la Guardia di finanza perquisisce ArcelorMittal

Blitz della Guardia di finanza nelle sedi di ArcelorMittal a Taranto e a Milano: perquisizioni disposte dalla Procura dopo la denuncia dei commissari.

I militari della Guardia di Finanza di Taranto stanno compiendo dei controlli con perquisizioni nella sede della Arcelor Mittal Italia nello stabilimento siderurgico ex Ilva e negli uffici della società con sede a Milano.

L’indagine è stata aperta dalla Procura della Repubblica di Taranto dopo la denuncia presentata dai commissari straordinari e riguarda le ipotesi di reato di distruzione di mezzi di produzione e  di appropriazione indebita, al momento ancora senza persone indagate.

Sulla vicenda procede penalmente anche la procura di Milano, che indaga per i reati di false comunicazioni al mercato – che si sarebbe verificato con cominciati non veritieri – e per distrazione dei beni del fallimento.

Dai primi controlli e acquisizioni di documenti contabili emergono già, per come ci informa l’agenzia stampa Adnkronos, violazioni: in particolare il reato di omessa dichiarazione dei redditi, che riguarderebbe una specifica società legata ad ArcelorMittal.


Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 



NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA