HOME Articoli

Miscellanea Lo stop all’Imu adesso è legge

Miscellanea Pubblicato il 18 luglio 2013

Articolo di




> Miscellanea Pubblicato il 18 luglio 2013

Il Senato ha dato il via libera definitivo al decreto Imu-Cig che ora è legge: di fatto è un decreto ponte, utile a tamponare le prime emergenze.

È stato appena approvato, dal Senato, in via definitiva il cosiddetto decreto “Imu-Cig”, che oltre a sospendere l’Imu, prevede anche misure eccezionali sulla Cassa integrazione per tamponare alcune delle emergenze del nostro Paese.

Il decreto prevede la sospensione del pagamento della rata di giugno dell’Imu, il rifinanziamento della Cassa integrazione in deroga, il divieto del doppio stipendio per i membri del Governo e il rinvio della scadenza dei contratti della Pubblica Amministrazione.

Il primo articolo del testo è dedicato all’Imu e, come detto, dispone la sospensione, per il 2013, del versamento della prima rata dell’Imu per alcune categorie di immobili.

I minori introiti derivanti dalla sospensione dell’Imu sono compensati con un temporaneo innalzamento delle addizionali comunali.

Il secondo articolo dispone, invece, che la riforma della tassazione sul patrimonio immobiliare dovrà avvenire nel rispetto degli obiettivi programmatici primari indicati nel “Documento di Economia e Finanza” (Def) 2013 e in coerenza con gli impegni presi con la Ue.

note

Servizio offerto da METAPING

Articolo di Giovanni Galli, su Italia Oggi del 18.07.2013, pag. 25.


Per avere il pdf inserisci qui la tua email. Se non sei già iscritto, riceverai la nostra newsletter:
Informativa sulla privacy

ARTICOLI CORRELATI

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema. Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI