Nuova tassa sulle sigarette elettroniche?

21 Novembre 2019
Nuova tassa sulle sigarette elettroniche?

Ipotesi nuova tassa sulle e-cig: la accenna Beppe Grillo sul blog, Salvini se ne accorge e lancia l’allarme.

Tra le tante nuove tasse previste in manovra, già conosciute e discusse come la plastic tax e la sugar tax, adesso spunta l’ipotesi di una nuova tassa sulle sigarette elettroniche. L’allarme arriva dall’opposizione e precisamente dal leader della Lega Matteo Salvini, che oggi – per come riporta l’agenzia stampa Adnkronos – lancia una dichiarazione bomba sul tema.

«Il Governo non riesce a smettere: dopo le tasse su plastica, merendine o auto aziendali adesso pensa di stangare perfino le sigarette elettroniche, come suggerito da Grillo». Salvini si riferisce ad un articolo pubblicato sul blog di Beppe Grillo alcuni giorni fa sul “pericolo delle sigarette elettroniche”.

Salvini coglie l’occasione per reagire a questo spunto ed ammonisce: «Chi cerca di togliersi il vizio del fumo andrebbe aiutato, come accade in Inghilterra, non bastonato! Governo e maggioranza di incapaci e pericolosi, mettono a rischio altre migliaia di posti di lavoro».

Intanto, nella manovra finanziaria in arrivo, è già prevista una tassa su cartine e filtri per sigarette, che colpirà dal 1° gennaio i «prodotti accessori ai consumi di tabacchi»; un’imposta di consumo che farà aumentare il prezzo di una confezione da 20 cartine di circa 10 centesimi; un aumento simile a quello provocato dall’incremento dell’accisa sui tabacchi lavorati, cioè le normali sigarette e sigari, anch’esso inserito nella bozza di legge di Bilancio.



Sostieni LaLeggepertutti.it

La pandemia ha colpito duramente anche il settore giornalistico. La pubblicità, di cui si nutre l’informazione online, è in forte calo, con perdite di oltre il 70%. Ma, a differenza degli altri comparti, i giornali online non hanno ricevuto alcun sostegno da parte dello Stato. Per salvare l'informazione libera e gratuita, ti chiediamo un sostegno, una piccola donazione che ci consenta di mantenere in vita il nostro giornale. Questo ci permetterà di esistere anche dopo la pandemia, per offrirti un servizio sempre aggiornato e professionale. Diventa sostenitore clicca qui

Lascia un commento

Usa il form per discutere sul tema (max 1000 caratteri). Per richiedere una consulenza vai all’apposito modulo.

 


NEWSLETTER

Iscriviti per rimanere sempre informato e aggiornato.

CERCA CODICI ANNOTATI

CERCA SENTENZA

Canale video Questa è La Legge

Segui il nostro direttore su Youtube